Aggiornato alle: 19:58 di Martedi 31 Marzo 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Cosenza vs Frosinone -1, Nesta: “Partita molto chiusa, dovremo adattarci bene agli avversari”

 ULTIME NOTIZIE
Serie B – Cosenza vs Frosinone -1, Nesta: “Partita molto chiusa, dovremo adattarci bene agli avversari”
20 Febbraio
15:12 2020
Vigilia di campionato per il Frosinone, impegnato nell’anticipo sul campo del Cosenza domani (venerdì) alle ore 21. Ecco le sue parole questa mattina in conferenza stampa.

Ha recuperato Paganini?
“Paganini ha fatto differenziato e non si è allenato ancora con il gruppo, valuteremo oggi, prima della partenza. Vedremo se portarlo o meno”.
Dionisi e Capuano potrebbero partire titolari?
“Hanno recuperato quindi sono della partita, valuteremo”.
Che partita si aspetta a Cosenza?
Partita molto difficile, il cambio d’allenatore ha portato alla vittoria a Livorno e grande fiducia. Sono una squadra molto compatta, che lascia pochi spazi e che attacca con rapidità. Partita difficile ma continuità per noi soprattutto perché ci potrà dare continuità. Va affrontata con il giusto equilibrio, essendo incisivi in fase offensiva. Non so che partita aspettarmi, ma ci saranno pochi spazi, e quindi sarà una partita chiusa”.
Beghetto è in regime di diffida, potrebbe essere più utile prossima settimana?
“Non lo so, dovremo valutare su tanti ruoli i vari ballottaggi. Ultimamente in tanti hanno fatto bene, e la questione non riguarda solo Beghetto o D’Elia. Calcoli sulle diffide non li facciamo”.
Nell’ipotesi di perdere Ciano, che riflessione si possono fare?
“Speriamo non debba operarsi, ma magari l’infortunio si possa recuperare in altro modo. In caso contrario purtroppo non abbiamo soluzioni, e dovremo adattarci a quello che  i medici ci diranno. Ci sono passato per un infortunio del genere, e non è facile, quindi mi auguro per lui possa recuperare presto”.
Come mai questi infortuni?
“Muscolari molto pochi, quindi non si tratta di stress da partita. Chi fa Nazionale o Champions può avere tante partite nelle gambe. Credo che il ritmo della serie B possa alla portata di un professionista. Purtroppo capitano infortuni simili”.
Il Frosinone da chi si deve guardare bene nella zona playoff?
“Un po’ da tutti, tolto magari solo il Benevento che fa campionato a se. C’è molta discontinuità nel campionato, dove tutti hanno vissuti momenti esaltanti e difficili. Per le ultime partite dico Spezia, per la forza dimostrata in quest’ultimo periodo. L’Empoli è squadra che se fa altri due risultati importanti torna lì”.
Tre novità in formazione?
“Ma chi lo sa, non ne abbiamo ancora un’idea se saranno tre, di più o di meno”.
Il Cosenza sfrutterà il fattore campo, rispetto all’andata che partita sarà?
“Dipende dall’interpretazione che daremo noi della partita. I moduli li conosciamo, ma sarà la nostra capacità di adattarsi a fare la differenza”.
Alessandro Andrelli

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE

Classifica Serie B

# Squadra Pts. PG V P S GF GC
1 Benevento 69 28 21 6 1 54 15
2 Crotone 49 28 15 4 9 47 33
3 Frosinone 47 28 13 8 7 33 23
4 Pordenone 45 28 13 6 9 37 34
5 Spezia 44 28 12 8 8 40 32
6 Cittadella 43 28 12 7 9 35 32
7 Salernitana 42 28 12 6 10 36 32
8 Chievo Verona 41 28 10 11 7 34 27
9 Empoli 40 28 10 10 8 33 34
10 Virtus Entella 38 28 10 8 10 35 36
11 Pisa 36 28 9 9 10 35 35
12 Perugia 36 28 10 6 12 29 36
13 Juve Stabia 36 28 10 6 12 35 43
14 Pescara 35 28 10 5 13 38 44
15 Ascoli 32 27 9 5 13 36 41
16 Venezia 32 28 7 11 10 26 33
17 Cremonese 30 27 7 9 11 28 32
18 Trapani 25 28 5 10 13 31 52
19 Cosenza 24 28 5 9 14 29 35
20 Livorno 18 28 4 6 18 23 45