Serie B – Como vs Frosinone 0-2 (Garritano 15′, Rohden 31′) LEONE CONCRETO E CINICO! | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 16:10 di 24 Ottobre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Como vs Frosinone 0-2 (Garritano 15′, Rohden 31′) LEONE CONCRETO E CINICO!

 ULTIME NOTIZIE
Serie B – Como vs Frosinone 0-2 (Garritano 15′, Rohden 31′) LEONE CONCRETO E CINICO!
17 Settembre
19:20 2021
(di Alessandro Andrelli) A Como si gioca l’anticipo del quarto turno di serie B. Il Frosinone dopo il pari interno con il Perugia conquista la seconda vittoria in trasferta, dopo quella con il Vicenza. Ai ciociari basta il primo tempo con le reti di Garritano (15′) e Rohden (31′) che sfruttano altrettante disattenzioni della difesa lombarda. Con la vittoria di stasera il Frosinone sale a 8 punti in classifica, e fa registrare ben 6 giocatori a segno nelle prime quattro giornate. Prossimo avversario, lunedì sera, allo Stirpe il Brescia di Pippo Inzaghi (ore 20.30). Ecco le formazioni ufficiali e una breve cronaca della gara.

SECONDO TEMPO
Il Como cerca il gol che riapre la gara ma non è particolarmente incisivo, mentre il Frosinone non solo gestisce palla e si difende con ordine, ma dopo alcuni cambi dalla panchina si rende ancora pericoloso. Il Como gioca bene, ma non concretizza. Il Frosinone è comunque padrone del campo. Al 71′ Ricci per Cicerelli, cross dalla sinistra crossa per Charpentier che da due passi conclude tra le braccia di Gori. Nel finale il Como gioca la carta della disperazione e cerca di rendere ancora più maschia. Addirittura arrivano due ammonizioni per i due allenatori, dopo le proteste del Como per la perdita di tempo di Charpentier dopo un fallo subito.  All’85’ è ancora Charpentier ad avere una ghiotta occasione per il terzo gol del Frosinone, così come all’86’ è Gatti di testa ad impegnare Gori. Dopo 4′ di recupero, per la gioia degli oltre 50 tifosi ciociari sugli spalti dello stadio di Como, il Frosinone può festeggiare la vittoria numero due in stagione.

PRIMO TEMPO
Avvio equilibrato ma ben giocato. Como pericoloso con Cerri, il Frosinone inizia progressivamente a conquistare metri. Al 15′ il gol del vantaggio per i gialloazzurri grazie a Garritano, bravo a sfruttare un errore della difesa del Como con Varnier con Gori che non riesce nemmeno a muoversi tanta è stata la velocità dell’esterno canarino. La partita è di ottima intensità. Il raddoppio è frutto ancora di un errore della difesa del Como. Il passaggio indietro di Varnier per Gori che non si disimpegna al meglio, recupera palla Garritano che serve Rohden che a porta vuota sigla il raddoppio  del Frosinone. Il Como reagisce, e Szyminski salva sulla linea un tentativo nell’area di rigore di La Gumina. Il finale di frazione è per i lombardi che però rientrano negli spogliatoi sotto 0-2 contro un ottimo Frosinone.
COMO (4-4-2): Gori; Vignali, Varnier (Parigini 63′), Scaglia, Ioannu; Iovine, Bellemo, H’Maidat (Kabashi 55′), Chajia (Zito 64′); Cerri (Gabrielloni 76′), La Gumina (Gliozzi 55′). PANCHINA: Facchin, Toninelli, Solini, Bertoncini, Kabashi, Gabrielloni, Gatto, Parigini, Arrigoni, Cagnano, Gliozzi, Luvumbo, Zito. Allenatore: Gattuso.
FROSINONE (4-3-3): Ravaglia; Zampano, Gatti, Szyminski, Cotali; Rohden, Boloca (Ricci 70′), Garritano (Gori 89′); Canotto (Tribuzzi 59′), Ciano (Charpentier 59′), Zerbin (Cicerelli 70′). PANCHINA: De Lucia, Minelli, Gori, Charpentier, Cicerelli, Novakovich, Tribuzzi, Lulic, Kremenovic, Manzari, Ricci, Casasola. Allenatore: Grosso.
Arbitro: Marcenaro.
Assistenti: Rossi e Laudato.
Recupero: 0, 4′.
Marcatori: Como-Frosinone  0-2 (Garritano 15′, Rohden 31′).

Alessandro Andrelli

LE PIU' LETTE