Aggiornato alle: 12:38 di Lunedi 21 Settembre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Cittadella vs Frosinone 2-3, pagelle: ottimi Dionisi e Novakovich, Ciano piazza la perla

 ULTIME NOTIZIE
Serie B – Cittadella vs Frosinone 2-3, pagelle: ottimi Dionisi e Novakovich, Ciano piazza la perla
05 Agosto
23:41 2020
Il Frosinone risorge dal 2-0 e passa il turno in modo rocambolesco, battendo il Cittadella proprio all’ultimo secondo.

Cuore, grinta, carattere ma anche qualità nelle giocate e trame decisamente migliori rispetto alla regular season. Il Frosinone è lontano parente di quello visto alla ripresa del campionato, gioca alla pari con il Cittadella, si ritrova sotto 2-0 ma non molla e risorge letteralmente dalla sue ceneri, trovando il gol vittoria proprio allo scadere con un’autentica perla di Ciano.

Le pagelle di Tg24Sport.

FROSINONE (3-5-2)

Bardi 6,5: di fatto resta inoperoso per tutta la gara, compie un autentico miracolo in pieno recupero.

Brighenti 6-: si fa sorprendere nell’azione che porta al rigore per il Cittadella ed è un po’ troppo irruente in altre circostanze, anche se alla fine riesce comunque a vincere gran parte dei duelli.
(87′ Beghetto 5,5: spinge troppo poco, non riuscendo a sfruttare la maggior freschezza rispetto agli avversari diretti)

Ariaudo 6,5: impeccabile nella direzione della difesa, tutti i palloni che spiovono all’interno dell’area sono suoi.

Krajnc 6: non totalmente esente da colpe in occasione del secondo gol veneto, si riscatta con una serie di ottime chiusure, specialmente quando il Frosinone alza la sua linea arretrata.

Paganini 5: ci mette tanta corsa ma non è ispirato, non riuscendo a creare occasioni né palla al piede né con gli inserimenti.
(87′ Ciano 8: fatica a trovare lo spunto buono che arriva solamente all’ultimo respiro ed è un’autentica perla che vale il pass per la semifinale)

Maiello 5,5: primo tempo molto buono in cui riesce a dettare i ritmi, poi però cala alla distanza ed esce gradualmente fuori dall’azione.
(105′ Ardemagni 5,5: si sbatte tantissimo nel secondo tempo supplementare ma non gli capita nessuna buona occasione)

Haas 6,5: molto intraprendente con diverse giocate di prima per cambiare gioco e alcuni inserimenti degni di nota, grazie a uno di questi gli capita sulla testa una palla solo da spingere in rete che gestisce malamente.

Salvi 7: giocando a piede invertito a volte non riesce a dare profondità ma le sue giocate (quasi sempre di qualità) verso l’interno spesso mettono in difficoltà gli avversari, vedasi il tiro che ha fatto restare in vita i ciociari a fine primo tempo.
(105′ Zampano 5,5: stesso discorso fatto per Beghetto, ci sarebbero servite più spinta e intraprendenza)

Rohden 5,5: la mediana granata riesce a ingabbiarlo, lui fatica a trovare lo spazio giusto per dialogare con i compagni e per accompagnare le azioni offensive con i suoi inserimenti.

Dionisi 7: lotta dal primo all’ultimo minuto tenendo in costante apprensione la difesa di casa, poi tira fuori un gol che è un’autentica perla.
(120′ Szyminski s.v.)

Novakovich 6,5: una delle sue migliori prestazioni in maglia giallazzurra, spizza tantissimi palloni ma è con la sfera tra i piedi che trova spunti notevoli, vedendosi negata la gioia del gol da due interventi strepitosi del portiere avversario.

Mister Nesta 7: squadra ben messa in campo e capace di reagire a un doppio svantaggio immeritato, la scelta di Salvi a destra si rivela azzeccata così come l’ingresso di Ciano a partita in corso. La squadra ha tirato fuori grinta e carattere che i tifosi invocavano a gran voce, facendo vedere un gioco di gran lunga migliore rispetto a pochi giorni fa.

CITTADELLA (4-3-1-2) – Paleari 6.5; Ghiringhelli 6.5, Perticone 6 (46′ Frare 6), Adorni 6.5, Benedetti 6; Vita 6 (75′ Iori 6), Proia 6, Branca 7; D’Urso 7- (75′ Panico 5.5); Diaw 7.5 (113′ Camigliano s.v.), Rosafio 7 (80′ Stanco 5.5). Mister Venturato 6.

Arbitro Sozza 6-: sembra esserci il rigore iniziale contro il Frosinone anche se avrebbe potuto rivederlo, non convince fino in fondo la valutazione di alcuni contatti in una gara molto fisica e spezzettata, specialmente nel finale.

 

Roberto Caporilli

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE

Classifica Serie B

# Squadra Pts. PG V P S GF GC
1 Ascoli 0 0 0 0 0 0 0
2 Brescia 0 0 0 0 0 0 0
3 Chievo Verona 0 0 0 0 0 0 0
4 Cittadella 0 0 0 0 0 0 0
5 Cosenza 0 0 0 0 0 0 0
6 Cremonese 0 0 0 0 0 0 0
7 Empoli 0 0 0 0 0 0 0
8 Frosinone 0 0 0 0 0 0 0
9 Lecce 0 0 0 0 0 0 0
10 Monza 0 0 0 0 0 0 0
11 Pescara 0 0 0 0 0 0 0
12 Pisa 0 0 0 0 0 0 0
13 Pordenone 0 0 0 0 0 0 0
14 Reggiana 0 0 0 0 0 0 0
15 Reggina 0 0 0 0 0 0 0
16 SPAL 0 0 0 0 0 0 0
17 Salernitana 0 0 0 0 0 0 0
18 Venezia 0 0 0 0 0 0 0
19 Vicenza Virtus 0 0 0 0 0 0 0
20 Virtus Entella 0 0 0 0 0 0 0