Aggiornato alle: 19:02 di Martedi 27 Ottobre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B – Benevento vs Frosinone, Nesta: “Può succedere di tutto. Pippo grande allenatore”

 ULTIME NOTIZIE
Serie B – Benevento vs Frosinone, Nesta: “Può succedere di tutto. Pippo grande allenatore”
20 Dicembre
16:12 2019
(di Alessandro Andrelli) Vigilia di campionato per il tecnico del Frosinone, Alessandro Nesta. Ecco le sue dichiarazioni alla vigilia della gara con il Benevento.

Gara da esame di laurea per l’atteggiamento?
“Per tutte e due le squadre sarà una gara difficile. Giochiamo con una squadra di grande livello, che gioca bene, che sta disputando un ottimo campionato. Dall’altra parte ci siamo noi, forse nessuno ci vuole affrontare in questo momento. Sappiamo che l’avversario è temibilissimo, ma dobbiamo giocare con coraggio”.
Che tipo di insidia c’è nel loro modulo?
“Non sappiamo bene come giocano. Abbiamo visto tante partite e sappiamo tutte le loro variabili. Concedono sempre poco, e quindi dovremo stare molto attenti. Noi dovremo fare la nostra partita da Frosinone, che concede poco”.
Un avversario difficile il Benevento, come l’affronterebbe il Nesta ‘giocatore’ e il Nesta ‘allenatore’?
“Non ricordo più nulla del Nesta giocatore, bisogna vivere il presente. Da allenatore dico che loro sono partiti forte in questo campionato, e sono meritatamente in testa alla classifica”.
E’ il big match di giornata, gara che sarà senza dubbio spettacolare?
“Due squadre forti. Una partita da vedere assolutamente. Non so se sarà spettacolare, ma senza ombra di dubbio sarà una sfida importante per il campionato di serie B”.
Ci si aspettava Benevento e Frosinone in testa alla classifica?
“Hanno arricchiti una rosa importante con giocatori di grande qualità. L’allenatore ha dato sicuramente la sua impronta. Hanno preso giocatori che Inzaghi voleva e che dovevano essere inseriti nel suo sistema di gioco. E’ il suo calcio e questo bisognava aspettarselo”.
Quanta impronta c’è di Inzaghi?
“Lo conosco bene, le sue squadre sono riconoscibili. Pippo è un eccellente allenatore, e questo Benevento è come lo ha disegnato il suo allenatore, come gli era capitato a Venezia”.
Crede alla vittoria o è una partita da tripla?
“Possiamo fare la nostra partita, tanti duelli. Non so quante possibilità abbiamo e che percentuali abbiamo, può succedere di tutto e questo è anche giusto per il valore che ha questa serie B”
Ci sarà turnover in vista delle ultime due gare?
“Non lo so valuteremo chi sta meglio e cercheremo di giocare nel miglior modo possibile fino alla fine del girone d’andata”.

Alessandro Andrelli

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE