Serie A – Sassuolo vs Frosinone 2-2, Baroni: “C’è amarezza, è mancata continuità e vincere con una big” | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 16:00 di Lunedi 2 Agosto 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie A – Sassuolo vs Frosinone 2-2, Baroni: “C’è amarezza, è mancata continuità e vincere con una big”

 ULTIME NOTIZIE
Serie A – Sassuolo vs Frosinone 2-2, Baroni: “C’è amarezza, è mancata continuità e vincere con una big”
05 Maggio
17:40 2019
(di Alessandro Andrelli) Conferenza mister Marco Baroni, dopo il pari del Mapei Stadium con il Sassuolo (2-2) e soprattutto la matematica retrocessione in serie B.

Che amarezza c’è?
L’amarezza è tanta da parte di tutti. Sapevamo di una salita talmente ripida da essere quasi impossibile. La squadra ha fatto un primo tempo importante, avevamo anche la palla per chiudere la partita. Nella ripresa c’è mancata la gestione del pallone. Siamo scesi un pochino e contro il Sassuolo che cresceva è stato tutto in salita.

Gara che rispecchia l’andamento della stagione?
“Mi trovate d’accordo si. E’ stato così in tante situazioni stagionali. Anche in casa abbiamo dimostrato di avere un rendimento altalenante. Speravo con un po’ più di coraggio e gestione di portare a casa oggi il risultato della gara”.

Impressione di questa stagione, come la valuta?
“Abbiamo l’obiettivo primario di fare più punti possibili. Non mollare nulla, e fare del nostro meglio sempre. Manderò in campo i giocatori migliori, che ci sono con la testa e con il fisico. Lo dobbiamo a noi stessi, ai nostri tifosi che ci hanno sempre seguiti e lo dobbiamo alla proprietà. Non deve cambiare nulla da qui fino alla fine”.

In questo momento cosa rifarebbe in maniera diversa?
“Quando c’è una stagione così, con tante situazioni complicati e cambiamenti è chiaro che ci possono essere dei rammarichi. Non voglio guardarmi indietro, ma andare avanti e concludere nel migliore dei modi la stagione. Potevamo dare più continuità di risultato, ma dopo buone prestazioni non siamo riusciti a fare risultato in maniera costante. C’è mancato fare risultato con una grande squadra, almeno parlo per la mia parte di stagione”.

L’Udinese e l’Empoli erano proprio fuori portata? 
“Dopo Parma e Firenze abbiamo fatto un salto in avanti. Poi con l’Inter in casa siamo tornati indietro e con così tanti punti da recuperare è stato tutto complicato. Ripeto, c’è mancata personalità e continuità di rendimento”.

Alessandro Andrelli

LE PIU' LETTE