Serie A – In campo anche a Frosinone se gli stadi del Nord restano chiusi? | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 22:23 di Martedi 18 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie A – In campo anche a Frosinone se gli stadi del Nord restano chiusi?

 ULTIME NOTIZIE
Serie A – In campo anche a Frosinone se gli stadi del Nord restano chiusi?
19 Aprile
23:49 2020
La ripresa del campionato di calcio di Serie A, bruscamente interrotto dall’emergenza Coronavirus, appare sempre più probabile.

Le varie componenti si sono messe a lavoro per organizzare la ripresa tra la fine di Maggio e l’inizio di Giugno, in attesa di ricevere l’ok dalle autorità sanitarie, anche in base a come evolverà la curva dei contagi.

Probabile, come riporta l’edizione odierna di Tuttosport, che alcuni stadi del Nord non vengano riaperti nonostante l’assenza del pubblico, costringendo le dirette interessate a giocare in campo neutro. In tal caso c’è anche l’ipotesi che alcune squadre scelgano di disputare gli incontri a Frosinone, identificato come impianto probabile insieme a quelli di Benevento, Terni e Perugia, per rimanere nell’ambito di squadre che attualmente non giocano in Serie A. Il tutto, precisa il quotidiano, in base alla compatibilità con gli impegni della Serie B, sempre che riprenda anch’essa.

Per il momento soltanto ipotesi, anche perché i club delle squadre che si trovano nelle zone più a rischio potrebbero decidere di agire diversamente, spostando il proprio quartier generale in altre città. Assodato che tutte le persone coinvolte nell’evento sportivo (giocatori, tecnici, dirigenti e molti dipendenti, in totale una settantina di persone) dovranno restare in ritiro fino al termine della stagione, qualcuno potrebbe scegliere di far base in un’altra località invece di spostarsi ogni due giorni dalla Lombardia o dal Piemonte per raggiungere un campo neutro.

LE PIU' LETTE