Serie A – Frosinone vs Udinese -1, Baroni: “Pensiamo a questa gara, per il futuro c’è tempo” | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 16:51 di Giovedi 5 Agosto 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie A – Frosinone vs Udinese -1, Baroni: “Pensiamo a questa gara, per il futuro c’è tempo”

 ULTIME NOTIZIE
Serie A – Frosinone vs Udinese -1, Baroni: “Pensiamo a questa gara, per il futuro c’è tempo”
11 Maggio
15:40 2019
Il tecnico del Frosinone, Marco Baroni, ha presentato la sfida con l’Udinese in conferenza stampa.

“Valuteremo come proporci dal punto di vista dei singoli – ha spiegato l’allenatore giallazzurro -, l’Udinese è una squadra con forza, struttura e centimetri ma noi vogliamo fare una prestazione importante  davanti al nostro pubblico, dobbiamo contrastarli ma anche fare la partita. I friulani sono superiori per fisicità ma non credo sulla corsa sia davanti a noi, dal punto di vista motivazionale non credo che siano in vantaggio loro perché noi davanti al nostro pubblico vogliamo vincere”.

Successivamente Baroni ha dato diverse indicazioni sulla formazione che schiererà domenica: “In porta giocherà Bardi, Viviani non è convocabile, Gori e Chibsah sono out, Paganini confidiamo di recuperarlo – ha spiegato il tecnico iniziando dagli infortunati -. Sto riflettendo su un cambio a centrocampo, Sammarco giocherà di sicuro, gli altri voglio valutarli anche in base all’attacco, la pericolosità offensiva sarà fondamentale se vogliamo vincere. Dionisi sta sempre meglio in queste settimane e sicuramente sarà della partita, sto ragionando anche in funzione dei cambi che dovremo fare in corsa. Stesso discorso per la soluzione-Ciano ma senza cambiare molto del nostro atteggiamento tattico. Nel caso non dovesse esserci Paganini, giocherà Zampano. In difesa sicuramente Brighenti e Ariaudo“.

Poi all’allenatore è stato chiesto se non sarebbe preferibile schierare giocatori di proprietà, vista la matematica retrocessione: “Ho trovato una rosa di 27 giocatori e tutti hanno avuto la possibilità di andare in campo, scelgo chi sta meglio perché non dobbiamo perdere di vista l’obiettivo di chiudere nel migliore dei modi. Ho parlato di Simic la settimana scorsa dicendo che si sta allenando benissimo ma lo stesso discorso vale per Trotta, Krajnc ed altri”.

“Pericolo di un rilassamento? Fino al 26 Maggio pensiamo alla Serie A, inconsciamente può esserci una leggera flessione ma dobbiamo combatterla, io sono ancora più arrabbiato e convinto. Le valutazioni sul futuro si faranno a tempo debito, per la Società e per i tifosi è importante che essere concentrati su queste tre gare”.

 

RC

LE PIU' LETTE