Serie A – Frosinone vs Udinese 1-3, pagelle: si salva Dionisi; De Paul e Musso di un altro livello | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 16:00 di Lunedi 2 Agosto 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie A – Frosinone vs Udinese 1-3, pagelle: si salva Dionisi; De Paul e Musso di un altro livello

 ULTIME NOTIZIE

Federico Dionisi

Serie A – Frosinone vs Udinese 1-3, pagelle: si salva Dionisi; De Paul e Musso di un altro livello
12 Maggio
16:53 2019
L’Udinese si avvicina sempre più alla salvezza. I friulani strapazzano per tre a uno il Frosinone a domicilio, al termine di un match senza storia o quasi.

Ecco a Voi il pagellone di Tg24Sport.it.

Frosinone (3-4-1-2)
Bardi voto 5,5: imbarca acqua spesso e volentieri, ma la sensazione generale è che possa fare poco e nulla.
Brighenti voto 4,5: prestazione insufficiente per l’ex capitano del Vicenza. Soffre la velocità del solito De Paul.
Ariaudo voto 4: sovrastato dalla potenza fisica di Okaka. Pomeriggio no.
Capuano voto 4,5: soffre la velocità della manovra friulana.
Paganini voto 5,5: spinge come non mai nei primi minuti, ma si eclissa come il resto della squadra dopo la prima rete bianconera.
Valzania voto 5,5: lotta e corre in maniera pregevole, ma è troppo frenetico in alcune circostanze. (dall’81’ Maiello s.v)
Sammarco voto 5,5: inizia la gara con il consueto piglio composto da coraggio e qualità.
Beghetto voto 5,5: più esterno offensivo che difensivo nella prima frazione di gioco. Con il passar dei minuti viene bloccato sempre più da Larsen.
Ciano voto 5,5: si fa apprezzare per il piede caldo, ma impreciso. Peccato che la giornata non sia delle migliori. (dal 73′ Zampano s.v)
Ciofani voto 4,5: prestazione sicuramente incolore. In alcuni frangenti appare lento e prevedibile. (dal 65′ Dionisi voto 6: inzucca bene di testa, rendendo meno amara la giornata giallazzurra).
Pinamonti voto 5,5: volenteroso ma sempre troppo impreciso. Ha perso lo smalto di qualche settimana fa.

All. Baroni voto 5,5: schiera i suoi con il tridente, e l’approccio appare anche interessante. Con il passare dei minuti, però, la sua squadra sparisce dal campo.

UDINESE (3-5-2): Musso 7; De Maio 5.5, Troost-Ekong 6 (dal 76′ Nuytinck 6), Samir 6.5; Stryger Larsen 6.5, Mandragora 5.5, Sandro 5.5 (dal 62′ Hallfredsson 6), De Paul 7.5, D’Alessandro 6.5; Okaka 7 (dall’85’ Pussetto s.v.), Lasagna 6.5. Allenatore: Tudor 6.5.

 

Nunzio Danilo Ferraioli

LE PIU' LETTE