Aggiornato alle: 19:15 di Mercoledi 19 Giugno 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie A – Frosinone vs Chievo 0-0: GRIGIORE ASSOLUTO

 ULTIME NOTIZIE
Serie A – Frosinone vs Chievo 0-0: GRIGIORE ASSOLUTO
25 Maggio
17:29 2019
Il Frosinone saluta la Serie A con uno scialbo pareggio contro il Chievo Verona.

Partita lenta e quasi totalmente priva di spunti al “Benito Stirpe”, l’ultima in Serie A del Frosinone è la sintesi perfetta di una stagione in cui non ci si è mai riusciti ad elevare dal grigiore. Prestazione scialba soprattutto dal punto di vista tecnico per i giallazzurri, al cospetto di un Chievo arrivato in Ciociaria solamente “per onor di firma”.

Esce comunque fra gli applausi e i cori a favore la squadra di Baroni, salutata comunque con calore dai propri tifosi. Si chiude così, con questa ennesima lezione di tifo, una stagione che dal punto di vista sportivo ha regalato pochissime soddisfazioni.

Rivivi il live di Frosinone – Chievo.

SECONDO TEMPO

47′ – Fine partita.

46′ – Ennesimo calcio di punizione senza gloria nella stagione di Ciano.

43′ – Bella iniziativa di Paganini che mette in mezzo un pallone velenoso dalla destra, Semper se lo lascia sfuggire ma i suoi difensori riescono a spazzare in angolo. Poco dopo il portiere clivense anticipa di un soffio Ciofani.

38′ – Ciociari pericolosi in area. Premiata l’ennesima discesa di Beghetto ma il suo tiro-cross termina nelle mani di Semper.

35′ – Il saluto della Curva Nord per Paolo Sammarco, in scadenza di contratto. Gli ultras giallazzurri dedicano diversi cori e uno striscione al centrocampista: “Paolo Sammarco condottiero vero, hai il rispetto di un popolo intero”.

33′ – Il Chievo ha esaurito i suoi cambi: Sergio Pellissier rimarrà in campo fino al termine dell’incontro.

30′ – Il Frosinone si è scosso e ha iniziato a produrre una serie di fraseggi interessanti nello stretto, il Chievo però riesce a intervenire in area e a sventare le minacce.

26′ – Prima, vera occasione da gol della partita. Su corner di Ciano, Ciofani stacca di testa ma trova la risposta di Semper che si tuffa e devia la sfera ancora in calcio d’angolo.

18′ – Segnaliamo l’uscita tra i fischi di Zampano, primo segno di dissenso da parte del (non troppo numeroso) pubblico giallazzurro che finora ha sostenuto incessantemente la squadra.

12′ – Beghetto continua ad essere fra i più attivi del Frosinone: riceve palla dopo una carambola e mette un bel crosso teso, nessuno però riesce a deviarlo in porta.

2′ – Depaoli manda involontariamente in porta Ciano con un retropassaggio pessimo, la difesa clivense però rimonta e chiude in angolo. Sugli sviluppi del corner colpo di testa di Ariaudo che non impatta bene.

 

PRIMO TEMPO

45′ – Seconda parte di primo tempo letteralmente soporifera. Sterile possesso palla, soprattutto di marca ciociara, senza alcun sussulto.

25′ – Ritmi che si abbassano ulteriormente, i giallazzurri continuano a tenere il pallino del gioco ma non riescono a costruire i occasioni degne di nota.

14′ – Piede caldo per Ciano che ci prova ancora con il mancino dal limite dell’area, pallone fuori di poco.

10′ – Dieci minuti a ritmi blandi con lento possesso palla per entrambe. Frosinone alla conclusione tre volte: un tiro dalla distanza di Dionisi e due calci piazzati di Ciano, niente che impensierisca seriamente Semper.

1′ – Partiti! Calcio d’inizio battuto dal Chievo.

 

TABELLINO

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti, Ariaudo, Capuano; Zampano (dal 18′ st Ciofani), Paganini, Sammarco, Valzania (dal 1′ st Maiello), Beghetto; Ciano, Dionisi (dal 36′ Trotta). A disposizione: Iacobucci, Ghiglione, Molinaro, Simic, Goldaniga, Errico, Cassata, Krajnc, Viviani. All. Baroni

CHIEVO (3-4-3): Semper; Andreolli, Cesar, Frey; Depaoli, Rigoni, Dioussé (dal 33′ pt Burruchaga), Jaroszynski; Vignato (dal 16′ st Piazon), Pucciarelli (dal 32′ st Juwara), Pellissier. A disposizione: Seculin, Bragantini, Tanasijevic, Bani, Grubcac, Tomovic, Hetemaj, Meggiorini. All. Di Carlo

Ammoniti: Valzania, Depaoli, Ciano

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE