Serie B- Caso Frosinone-Palermo, Malagò: “Mi scuso con i palermitani. No ai comportamenti antisportivi” | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 19:00 di Venerdi 14 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Serie B- Caso Frosinone-Palermo, Malagò: “Mi scuso con i palermitani. No ai comportamenti antisportivi”

 ULTIME NOTIZIE
Serie B- Caso Frosinone-Palermo, Malagò: “Mi scuso con i palermitani. No ai comportamenti antisportivi”
19 Giugno
12:30 2018
Il presidente del Coni Giovanni Malagò si è espresso sulla gara fra Frosinone e Palermo.

In un tweet in cui precisa il senso del messaggio di congratulazioni inviato nell’immediato post partita al Frosinone, il numero uno dello sport italiano scrive che fare i complimenti per la promozione va oltre gli episodi della doppia sfida.

“Mi dispiace se i tifosi del Palermo, che si è reso altresì protagonista di una stagione straordinaria, si siano sentiti mancare di rispetto e in tal caso mi scuso con loro per il tweet in oggetto, il cui contenuto va oltre gli episodi della doppia sfida e celebra i meriti di una società che ha costruito il successo con lungimiranza, anche per l’investimento sostenuto per il nuovo stadio. Sottolineare questo aspetto non implica l’accettazione di circostanze e comportamenti che hanno caratterizzato l’epilogo della partita e che invece ci impegnano a contrastare energicamente, perché antitetici rispetto ai valori su cui è fondato tutto il mondo dello sport».

Malagò si era congratulato con il Frosinone, incassando le accuse da parte dei tifosi del Palermo, ma anche di giornalisti, politici e personaggi del mondo dello spettacolo, di non avere detto nemmeno una parola sui fatti accaduti allo stadio. Ieri in una lettera aperta rivolta a Malagò dal giudice palermitano Mario Conte si chiedeva al presidente del Coni di esprimersi su quanto accaduto.

 

E.P.

LE PIU' LETTE