Scherma – Il CUS Cassino si afferma come seconda società del Lazio | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 10:56 di Sabato 12 Giugno 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Scherma – Il CUS Cassino si afferma come seconda società del Lazio

 ULTIME NOTIZIE
Scherma – Il CUS Cassino si afferma come seconda società del Lazio
09 Giugno
21:05 2021
Tre podi, 5 finali a 8 e un titolo di vicecampionessa regionale. Il Cus Cassino Scherma è la seconda società nel Lazio per maggior numero di atleti premiati nei primi otto.

Dopo i campionati assoluti che si sono svolti al polo logistico del Cosilam, la schema di Cassino nei giorni scorsi è tornata a farsi
valere. Il Cus Cassino Scherma ha infatti messo in campo 12 atleti divisi tra le varie categorie al Campionato regionale GPG – Lazio, gara regionale valida per la qualifica al campionato italiano under 14.

Per la Categoria Ragazzi/Allievi M/F (2008 – 2007) sono scesi in pedana Francesco Consales e Milena Di Norcia (2008): dopo un ottimo piazzamento alla fase dei gironi si fanno strada vincendo tutte le eliminazioni dirette e conquistando il terzo posto, imponendosi anche nella categoria superiore. Alessia Ruscitto (2008), sfortunatamente si incontra con la compagna di sala Milena ma conquistando un meritatissimo quinto posto, dopo aver vinto tutti gli incontri del suo girone e
vincendo consecutivamente tutte le eliminazioni dirette fino al derby.

Categoria Giovanissimi M/F (2009)

Giacomo Valente e Mario Golini Petrarcone, entrambi superano la fase a gironi con tutte vittorie superando con destrezza le eliminazioni dirette e concludendo la gara rispettivamente al terzo e al quinto posto nella classifica finale. Alessandro Pietroluongo. Esordio in pedana dopo soli 5 mesi di scherma, dimostrando una buona capacità tecnica ed emotiva finendo la gara al ventottesimo posto. Sofia Ferdinandi e Giorgia Patini, superano la loro fase a gironi rispettivamente con quattro e tre vittorie e terminando la gara al nono e al decimo posto.

Categoria Maschietti/Bambine (2010)

Matteo Cortes e Gaetano Abballe. Un buon piazzamento all’undicesimoposto per Matteo dimostrando un gran miglioramento. Esordio in pedana per Gaetano che chiude la sua esperienza al trentesimo posto. Entrambi i piccoli atleti primissime esperienze sul campo gara.

Alessandra Patini e Sofia Di Lucente. Anche loro prima esperienza in gara ma che hanno dimostrato già una forte competitività chiudendo la loro esperienza rispettivamente undicesimo e tredicesimo posto.

In particolare, merito a Milena di Norcia che vince il titolo di vicecampionessa regionale nella categoria ragazze. Il CUS Cassino
totalizza 3 podi, 5 finali a 8 e un titolo di vicecampionessa regionale. Seconda società nel Lazio per maggior numero di atleti premiati nei primi otto.

(Comunicato stampa)

LE PIU' LETTE