Scherma – Due giovani di Frosinone qualificati ai campionati italiani assoluti | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 10:56 di Sabato 12 Giugno 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Scherma – Due giovani di Frosinone qualificati ai campionati italiani assoluti

 ULTIME NOTIZIE
Scherma – Due giovani di Frosinone qualificati ai campionati italiani assoluti
13 Maggio
17:50 2021
Daniele Catallo e Samuele Celani guadagnano la qualificazione al campionato Italiano Assoluti.

Un rientro in pedana fatto di bella scherma e di grandi risultati per la Scherma Frosinone, che in due weekend di gara conseguitivi al Cosilam di Cassino ha inanellano una serie di importanti vittorie, guadagnandosi un posto tra i club schermistici più competitivi della nostra regione.

Le prime soddisfazioni arrivano dagli Under 14 della categoria Ragazzi- Allievi. Giacomo Campoli si posiziona al sesto posto, mentre l’agguerrito Edoardo Belli raggiunge il podio, guadagnando una meritatissima terza posizione. Buona gara anche per l’altro atleta frusinate coinvolto, Riccardo Ceccani, che manca di poco la parte più alta della classifica. I tre atleti si sono dimostrati competitivi, dimostrando di avere tutti le carte in regola per spingersi ancora più avanti nei successivi appuntamenti della stagione agonistica.

Grandissima soddisfazione anche lo scorso fine settimana per gli atleti della categoria Assoluti, impegnati in una gara non facile che vedeva in pedana i migliori schermidori della regione. Samuele Celani, dopo un buon girone, ha affrontato le dirette con grande determinazione, battendo avversari di alto livello e conquistando l’ottava posizione, cedendo il passo a Damiano Diveroli della Verne Scherma di Roma. Inarrestabile la gara di Daniele Catallo, che, dopo aver vinto tutti gli assalti al girone, ha proseguito la sua corsa verso il podio raggiungendo il terzo posto, dopo un assalto molto serrato con il secondo classificato Longo delle Fiamme Oro Roma. Una prova davvero entusiasmante quella dei due atleti del club frusinate, che si sono guadagnati la qualificazione per il Campionato Nazionale Assoluti. Bene anche la prova del giovane Alessandro Dell’Aversano e quella delle schermitrici Sara Ferri, Lorella Mariconda, Michela Camilli e Teresa D’Avelli, che non riescono però a raggiungere la parte altra della classifica.

“Il duro lavoro portato avanti nonostante la difficile situazione dei mesi scorsi ha dato i suoi frutti” dice con soddisfazione il maestro Gianfilippo Di Nucci. “Questi risultati premiano innanzitutto i ragazzi, certo, ma sono una bella ricompensa anche per tutto lo staff della Scherma Frosinone, e naturalmente per le famiglie degli atleti più giovani, che hanno voluto avere fiducia nell’attenzione e nel rigore con cui il nostro club ha gestito gli allenamenti nel rispetto delle norme di sicurezza per il Covid-19.”

Continuano a ritmo serrato gli allenamenti in vista dei prossimi appuntamenti agonistici: i Campionati Italiani Assoluti previsti a fine mese a Cassino e il Campionato Regionale Under 14 a metà giugno.

(Comunicato stampa)

Tags
LE PIU' LETTE