Podismo – Si riparte, domenica 7 marzo Campionati Nazionali Corsa Campestre a Fiuggi | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 14:38 di 18 Aprile 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Podismo – Si riparte, domenica 7 marzo Campionati Nazionali Corsa Campestre a Fiuggi

 ULTIME NOTIZIE
Podismo – Si riparte, domenica 7 marzo Campionati Nazionali Corsa Campestre a Fiuggi
26 Febbraio
12:31 2021
Domenica 7 marzo si torna a gareggiare con il Campionato Nazionale AiCS di Corsa Campestre. L’importante appuntamento è in programma a Fiuggi presso il FootGolf Club – Viale dello Sport snc – con ritrovo a partire dalle ore 9:00.

La gara è riservata a tutti i tesserati AiCS nati dal 2009 in giù. Sono attesi podisti da tutto il territorio nazionale. Ricordiamo, infatti, che la partecipazione è aperta anche ad atleti provenienti da eventuali zone rosse, in quanto la manifestazione rientra fra gli eventi sportivi di rilevanza nazionale. Il Campionato Nazionale AiCS di Corsa Campestre è indetto ed organizzato dalla Direzione Nazionale AiCS, Dipartimento Sport, in collaborazione con la CTN di Atletica Leggera, il Comitato Regionale AiCS Lazio e con il patrocinio del Comune di Fiuggi. Un ruolo rilevante e decisivo è riservato, ovviamente, al Comitato Provinciale AiCS di Frosinone il quale curerà l’organizzazione sul campo in modo capillare, come sempre.

Abbiamo incontrato il presidente provinciale dell’ente frusinate Attilio Pirandello, che, da qualche mese ha rilevato Filippo Tiberia, entrato a far parte del Direttivo Nazionale, per fare il punto sulla situazione. Innanzitutto, a Pirandello abbiamo chiesto aggiornamenti sulle sue condizioni fisiche. Domenica scorsa, infatti, il presidente provinciale ed il suo amico e compagno di società, l’atleta ipovedente Giampiero Sacco, sono stati vittima di un pauroso incidente mentre praticavano jogging nella centralissima via Aldo Moro di Frosinone. Nonostante il blocco del traffico dovuto alla giornata ecologica del capoluogo, un’automobile non autorizzata alla circolazione ha investito i due podisti. «Fortunatamente sono qui a raccontare lo spiacevole episodio – ha dichiarato Pirandello. Ce la siamo cavata con qualche contusione e qualche acciacco, ma poteva andare veramente peggio, soprattutto perché qualche istante prima c’era una famiglia con dei bambini nel posto dove siamo stati investiti. C’è grande rabbia, ha aggiunto il presidente provinciale – soprattutto perché avevamo deciso di effettuare una seduta di allenamento in via Aldo Moro proprio per sfruttare la giornata di blocco dl traffico, che è un’occasione rara per poter praticare sport nel centro cittadino, vista la carenza di strutture adeguate, se si esclude il Campo Zauli. Purtroppo i controlli labili e, soprattutto, la scarsa educazione di qualche cittadino, hanno contribuito allo spiacevole incidente. Comunque voltiamo pagina e guardiamo avanti».
Tornando all’appuntamento di domenica 7 marzo, Pirandello, ha fornito alcune informazioni essenziali sulla manifestazione. «Innanzitutto è possibile iscriversi entro il 28 febbraio attraverso il portale http://campionati.aics.it/campionato-nazionale-di-corsa…/ utilizzando la modulistica dedicata e inserendo i dati richiesti. La quota di iscrizione al Campionato è di € 7,00 per atleta e, in forma ridotta, di € 5,00 per atleta delle categorie Esordienti, Ragazzi e Cadetti da versare tramite bonifico bancario, intestato a: AICS Direzione Nazionale – Causale: quota iscrizione Campionato Campestre – IBAN IT 75 I 01030 03271 000061460833. L’evento è stato programmato nel rispetto delle normative vigenti per il contrasto e contenimento della diffusione del virus Covid-19. Al Campionato possono partecipare i tesserati agonisti delle Società AiCS, in regola con l’affiliazione ed il tesseramento 2021. In base alle disposizioni contenute nel DPCM 3/12 u.s. e relativa circolare CONI tutti gli iscritti dovranno presentare, al momento dell’accredito, copia del certificato medico sportivo agonistico in corso di validità i cui originali sono custoditi presso la sede societaria di appartenenza (non è sufficiente la sola dichiarazione del Presidente della Società sulla regolare posizione sanitaria agonistica degli iscritti). La gara si disputerà su un circuito di un chilometro ricavato all’interno del FootGolf Club, da ripetere da una a sei volta a seconda della categoria di appartenenza. Sono previsti orari differenziati di partenza secondo il seguente schema: Allievi – Allieve – Promesse Femminili e Maschili m. 4000 h. 9.30; Ragazzi m. 1000 h. 10.00; Ragazze m. 1000 h. 10.15; Cadetti m. 2000 h. 10.30; Cadette m. 2000 h. 11.00; Master M. (da MM 65 a MM85) m. 4000 h. 11.20; Junior F. m. 4000 h. 11.20; Adulti F. (da MF25 a MF70) m. 4000 h. 11.20; Junior M. – Adulti M. (da MM 25 a MM 60) m. 6000 h. 12.00. I vincitori saranno proclamati campioni nazionali per la propria categoria».
Il Campionato Nazionale AiCS di Corsa Campestre sarà anche una importante occasione per gli studenti del Liceo Scientifico “Severi” di Frosinone che potranno acquisire crediti formativi (riservati a coloro i quali si occuperanno degli aspetti legati all’organizzazione) e sportivi (per gli atleti che parteciperanno alla gara). Il tutto è reso possibile dall’accordo stipulato tra l’istituto ed AiCS Frosinone ad inizio anno scolastico. Ricordiamo i docenti di attività motoria Roberto Casale, Renato Fanella, Franco De Bellis ed Enrico Cestra del liceo scientifico sportivo che sono in prima linea nel portare avanti l’importante progetto.
(fonte: Comunicato Stampa)

LE PIU' LETTE