Podismo – Il ciociaro Fabio Lupinetti della Atletica Città dei Papi Anagni campione regionale Master SM45 | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 20:27 di 20 Giugno 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Podismo – Il ciociaro Fabio Lupinetti della Atletica Città dei Papi Anagni campione regionale Master SM45

 ULTIME NOTIZIE
Podismo – Il ciociaro Fabio Lupinetti della Atletica Città dei Papi Anagni campione regionale Master SM45
11 Dicembre
18:14 2018
“Se tre anni fa’ mi avessero detto che sarei diventato Campione regionale del Lazio SM 45 sui 10000 metri su pista, mi sarei messo a ridere. Oggi ci sono riuscito, purtroppo il tempo finale non mi soddisfa minimamente, causa un infortunio che mi perseguita da una settimana, non ho potuto fare la gara che volevo,ma oggi a differenza di tutte le altre gare puntavo al titolo”. Così ieri sul suo profilo facebook l’atleta ciociaro, Fabio Lupinetti, che corre per i colori dell’ASD Atletica Città dei Papi Anagni e che ieri a Roma, stadio Terme di Caracalla, ha vinto il titolo regionale Master SM45.

 Nel Campionato Regionale Individuale 10 km su pista master del Lazio, è il 46enne Fabio Lupinetti, che vive a Sgurgola, a conquistare il titolo (nella foto a sinistra la maglia di Campione Regionale SM45), davanti a ben 63 partecipanti, con il tempo di 33’40”. Portacolori della società ciociara del presidente Roberto Mastroianni, ASD Atletica Città dei Papi, Lupinetti, al terzo anno nel mondo del podismo, vanta già tantissimi successo nella distanza dei 10.000 metri. A Roma, domenica scorsa, si è imposto nella categoria Master SM45 davanti a Fabrizio Chiominto (Romatletica Footworks) che ha chiuso con il tempo di 34’52” e Gianluca Capponi, della SD Vitamina Running Team, che ha chiusto al terzo posto con il tempo di 35’34”. 
“Ringrazio il mio allenatore Gianni Ponza che mi segue da quando ho iniziato a correre e che poi è l’artefice di tutti i miglioramenti che ho fatto in questi anni. Ringrazio il mio presidente, Roberto Mastroianni, che mi sopporta e supporta sempre e comunque, e tutti i compagni di squadra che fanno sempre il tifo per me. Infine ringrazio tutti gli amici runner che ho conosciuto in questi tre anni, perché sono sempre stati gentilissimi con me in ogni occasione. Un titolo che mi ripaga di tutto il tempo che tolgo alla mia famiglia”. Questo il commento di Lupinetti dopo la bellissima vittoria.
Nella prova dei “Diecimila d’Inverno” come l’ha ribattezzata la Fidal Lazio, Fabio Lupinetti, ha chiuso anche, al secondo posto assoluto sempre nella prova 10 Km Master, dietro solamente Domenico Liberatore, della Podistica Solidarietà, di ben 10 anni più giovane (36), che ha chiuso la gara con il tempo di 32’24”.
Al. And.

LE PIU' LETTE