Podismo – Domenica da incorniciare per l’Asd Atletica Città dei Papi Anagni | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 18:00 di 17 Gennaio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Podismo – Domenica da incorniciare per l’Asd Atletica Città dei Papi Anagni

 ULTIME NOTIZIE
Podismo – Domenica da incorniciare per l’Asd Atletica Città dei Papi Anagni
28 Gennaio
14:15 2019
E’ iniziata ormai ufficialmente la stagione 2019 per gli appassionati di running e per tanti, quello di ieri a Frosinone, in occasione del 1o° Trofeo Città di Frosinone Memorial Teresa Collalti, è stato il primo vero test stagionale.

Il freddo non ha comunque fermato le Furie Rosse dell’ASD Atletica Città dei Papi Anagni, che si sono presentate ai nastri di partenza del Parco Matusa con quasi 30 tesserati.
Dopo aver duellato dal primo chilometro è giunto secondo sul traguardo del Parco Matusa il top runner anagnino, Fabio Lupinetti, che per pochi centesimi è arrivato dietro Giovanni Proia, i due atleti hanno dato vita ad uno sprint davvero entusiasmante (vedi foto arrivo di Marco Secondi). Quarto posto assoluto per Matteo D’Ambrogio, la grande new entry stagionale per la società anagnina! Al 6° posto assoluto uno degli atleti di punta, Dario Oddi. 13° assoluto il presidentissimo Roberto Mastroianni che ha già corso tre gare in questo inizio 2019 (Aquino, Miguel, Frosinone). Ottimo Luca Camilli che giunge 21° assoluto, così come di egregio livello il rientro di Marco Colasanti che ha chiuso con il 34° seguito da Angelo Dandini 38°. Gara di spessore per Diego Rosi che continua a crescere nella condizione con il 46° posto assoluto. L’Asd Atletica Città dei Papi piazza 8 atleti nei primi 50 arrivati e per poco non sono 9 perché Marco Mattia chiude  con il 53° tempo.
Si fanno rispettare anche il doc Fabrizio Valleriani e Fabrizio Testani che da pochi mesi ha ripreso l’attività. Sono giunti a braccetto al traguardo Mirko Pitocco e Fabio Mastronardi, entrambi reduci dalla Maratona di Pisa. Nico Costa sfodera un’altra ottima, e anche per lui si tratta della prima stagione in maglia biancorossa. A poca distanza, tutti divisi da pochi secondi, giungono al traguardo di Frosinone anche: Alessandro Andrelli, Italo Palombo e Romeo Morgia. Antonio Vacarini chiude con onore la gara così come Antonio Rosi dal “Passatore” Maurizio Martucci e Giuliano Rapone.

Tra le donne, invece, Fiorella Sordi è 3° di categoria, seppur in precarie condizioni fisiche. Bravissima anche Savina Paniccia, seguita da Paola Gradellini, Loredana Corsi e Silvia Costantini. Citazione d’obbligo anche per Roberto Palombi, fotografo ufficiale della società, anche lui sul circuito di Frosinone per immortalare le “fatiche” delle furie rosse.

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE