Motori – “Poggio – Vallefredda” intervista al direttore sportivo Alonzi | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 12:30 di Lunedi 27 Settembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Motori – “Poggio – Vallefredda” intervista al direttore sportivo Alonzi

 ULTIME NOTIZIE
Motori – “Poggio – Vallefredda” intervista al direttore sportivo Alonzi
22 Giugno
12:12 2017
(di Sara Pacitto) Manca davvero poco alla 13° edizione della competizione motociclistica “Poggio-Vallefredda”, in programma per questo weekend.

Come da denominazione, la partenza della gara è in zona Poggio, ad Isola del Liri, mentre l’ arrivo è in località Vallefredda di Arpino, per un percorso totale di 2.300 metri, 60 in più rispetto al consueto tragitto.

Anche quest’ anno la gara, organizzata dal “Moto Club Franco Mancini” di Isola del Liri, ha una doppia validità, sia per il campionato Italiano che Europeo.

«150 piloti iscritti che arrivano da tutta Italia, spiega il Direttore Sportivo Williams Alonzi, ma anche dalla Svizzera, Francia, Germania ed altre nazionalità. Parteciperanno campioni di grande calibro: tra i tanti, Stefano Bonetti, appena rientrato dall’ Isola di Man dove ha corso il Tourist Trophy. Ospite d’ eccezione Armando Pontone, fuoriclasse nostrano in sella ad una Yamaha 300 nella competizione mondiale SBK».

Un’ altra novità di questa manifestazione è l’ allestimento del “Villaggio Piloti”: collocato in prossimità della stazione ferroviaria di Isola del Liri, è  predisposto per l’ accoglienza e l’ intrattenimento dei piloti, che inizieranno ad arrivare già nell’ odierna serata. All’ interno anche il point SKY TG24. «Una festa nella festa, continua il D.S. Alonzi, il Villaggio Piloti sarà aperto da giovedì 22 a domenica 25. Non mancheranno spettacoli musicali, gastronomia tipicamente ciociara e tante altre sorprese. L’ ingresso è libero: per quanti vorranno incontrare ed immortalare gli “idoli” delle due ruote. Ci fa piacere che la gente, e non solamente gli appassionati, venga a conoscere questo particolare mondo, fatto di sacrifici, adrenalina, fatica, gloria e disperazioni».

Sabato 24 le prove inizieranno alle ore 13:30, fino alle 18:00, salvo imprevisti.
Domenica mattina due salita di warm up, ovvero delle sessioni di prove libere che si svolgono per mettere a punto gli assetti definitivi delle moto. Nel primissimo pomeriggio, dalle ore 13:30, si entra nel vivo della competizione con la prima corsa della “Poggio-Vallefredda”.

Sara Pacitto

LE PIU' LETTE