L’ANALISI – Frosinone, il 3-4-1-2 di Ascoli non ha convinto. Eppure la vittoria è arrivata… | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 11:20 di 9 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

L’ANALISI – Frosinone, il 3-4-1-2 di Ascoli non ha convinto. Eppure la vittoria è arrivata…

 ULTIME NOTIZIE
L’ANALISI – Frosinone, il 3-4-1-2 di Ascoli non ha convinto. Eppure la vittoria è arrivata…
20 Settembre
21:06 2017
Ordine tattico, poca brillantezza, ma anche una tenuta fisica invidiabile.

Il Frosinone ad Ascoli non strappa applausi, ma si prende tre punti preziosi. Mister Longo opta per un 3-4-1-2, decisamente meno brillante rispetto all’ormai canonico 3-5-2. Dionisi e Soddimo lì in avanti hanno difficoltà nel trovare la giusta collocazione tattica, e così il Frosinone risulta meno incisivo del solito. Nel primo tempo, infatti, tutte le occasioni create vengono prodotte da un buon Beghetto, con la cooperazione di Daniel Ciofani. Nella ripresa la musica non cambia, ma mister Longo legge bene la sfida azzeccando tutte le sostituzioni. Gori regala freschezza alla mediana, mentre Ciano crea il panico in avanti sfruttando un Picchio in debito di ossigeno. E basta questo. Poi, la voglia di vincere ha fatto la differenza. Bravo Frosinone, bravo mister Longo…

 

Nunzio Danilo Ferraioli

LE PIU' LETTE