Aggiornato alle: 21:57 di Mercoledi 16 Ottobre 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Frosinone-Virtus Francavilla 2-1, buona anche la terza per gli uomini di Marino..

 ULTIME NOTIZIE
Frosinone-Virtus Francavilla 2-1, buona anche la terza per gli uomini di Marino..
23 Luglio
19:24 2016
Buona anche la terza per il Frosinone.

I giallazzurri regolano per due a uno la Virtus Francavilla a San Donato Val di Comino davanti a quasi 400 spettatori, collezionando la terza vittoria consecutiva di questo precampionato. E’ stato un match ostico, visto e considerato che così come detto questa mattina, i pugliesi sono una compagine di Lega Pro che ha un gruppo di ragazzi ormai rodato da tempo.
I giallazzurri però partono forte ed al 18’ passano in vantaggio. Botta da fuori di Kragl che costringe Albertazzi alla respinta. Sulla ribattuta il più lesto di tutti è Paganini che riesce a buttarla dentro. La truppa di Marino spinge e al 28’ raddoppia. Buon lavoro di Paganini che serve Daniel Ciofani che batte il portiere biancazzurro. La prima frazione scorre via in maniera tranquilla per i ciociari.
Nella ripresa, forse l’evento clou è stata la doppia espulsione decretata dall’arbitro Nana di Aprilia. Battibecco acceso e reazione congiunta sia di Paganini che di Biason, tanto che l’arbitro è costretto ad espellerli. Il Frosinone abbassa leggermente la guardia e la Virtus ne approfitta con l’ex Juve Stabia, Celin che accorcia le distanze al 69’. L’ultima azione degna di nota del test, è una gran punizione di Kragl al 73’. La sfera colpisce il palo a Costa ormai battuto. Buone le indicazioni fornite dal nuovo 4-2-3-1, la strada tattica intrapresa è quella giusta.

 

FROSINONE (4-2-3-1) – Bardi (dal 46’ Faiella); Matteo Ciofani, Pryyma, Bertoncini (dal 46’ Russo), Crivello; Gucher (dal 46’ Sammarco), Frara (dal 46’ Gori); Paganini, Dionisi (dal 60’ Altobelli), Kragl (dal 74’ Belvisi); D.Ciofani (dall’84’ Volpe). A disp: Palombo, Preti, D’Aguanno, De Santis, Giampietro, Pedrazzini. All. Marino

VIRTUS FRANCAVILLA (3-4-1-2) – Albertazzi (dal 46’ Costa); De Toma (dal 79’ Cassano), Abruzzese, Vetrugno (dal 52’ Pino); Gallu, Triarico (dal 74’ Monopoli), Biason, Turi; Galdean (dal 46’ Tundo), Celin (dall’81’ Giorgi), De Angelis (dal 72’ Salatino). A disp: Marinardi, Diagne, Calvarese. All. Calabro

ARBITRO: Nana di Aprilia, assistenti Mignacca di Frosinone e Pantano di Frosinone

MARCATORI: Paganini al 18’, D.Ciofani al 28’, Celin al 69’

ESPULSI: Paganini e Biason al 55’

 

Nunzio Danilo Ferraioli

Tags

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE