Frosinone – I giallazzurri schiantano la Sandonatese per 11-1. Buone indicazioni tattiche per questa prima.. | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 20:27 di 1 Agosto 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Frosinone – I giallazzurri schiantano la Sandonatese per 11-1. Buone indicazioni tattiche per questa prima..

 ULTIME NOTIZIE
Frosinone – I giallazzurri schiantano la Sandonatese per 11-1. Buone indicazioni tattiche per questa prima..
17 Luglio
20:26 2016
Una valanga o quasi di gol, discrete trame di gioco e tanti applausi dei circa mille tifosi giunti al Tenente Maurizio Simone di San Donato Val di Comino.

E’ buona la prima per il Frosinone di Pasquale Marino, che batte per 11 a 1 la Sandonatese, compagine militante nel campionato di Seconda Categoria.
Come dicevamo anche in antecedenza discrete le trame di gioco prodotte da Dionisi e compagni. Mister Marino punta forte sul 4-3-3, chiedendo ai suoi tanto giro palla, e fraseggi nello stretto. Assenti o quasi i lanci lunghi dalle retrovie.
Mattatori del match Daniel Ciofani, Volpe e Regolanti autori di singole doppiette ognuno. Mercoledì secondo test estivo; al Matusa sarà di scena il Messina compagine di Lega Pro.

 

FROSINONE (4-3-3) – Bardi (dal 46’ Zappino); M.Ciofani (dal 64’ Belvisi), Pryyma (dal 72’ Pedrazzini), Russo (dal 46’ Bertoncini), Crivello (dal 64’ Trillò); Frara (dal 46’ Altobelli), Gori (dal 46’ Gucher), Sammarco (dal 64’ Preti); Paganini (dal 64’ De Santis), D.Ciofani (dal 64’ Volpe), Dionisi (dal 64’ Regolanti). All. Marino

SANDONATESE (4-4-2) – Bernardelli; Leone, Santucci, Napoli, L.Dragonetti; Pagnani, G.Dragonetti, Cucchi, M.Pellegrini; Agostino, A.Pellegrini. A disposizione: Tramontozzi, Giannitelli, Pittiglio, Fortuna, Todisco, Fabrizio, Mazzola. All. Cedrone

ARBITRO: Santucci di San Donato coadiuvato da Fiorillo di Cassino ed Evangelista di Cassino.

MARCATORI: Paganini al 13’, D.Ciofani al 25’ e al 46’, Dionisi al 29’, Sammarco al 42’, Bertoncini al 63’, Volpe al 69’ e al 74’, Cucchi (S) al 70’, Preti al 76’, Regolanti all’84’ e al 92’.

 

Nunzio Danilo Ferraioli

LE PIU' LETTE