FOCUS – Mai nessun impianto così: lo strano caso del “Benito Stirpe” | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 22:50 di 24 Gennaio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

FOCUS – Mai nessun impianto così: lo strano caso del “Benito Stirpe”

 ULTIME NOTIZIE
FOCUS – Mai nessun impianto così: lo strano caso del “Benito Stirpe”
17 Ottobre
16:30 2017
Come si era a lungo sperato, durante i lavori di costruzione e nel giorno dell’inaugurazione, il nuovo impianto di Viale Olimpia si è effettivamente trasformato in un fortino, così come il vecchio Matusa.

Nelle prime due partite casalinghe infatti  il Frosinone non ha subito reti. Bisogna dire però che se al “Benito Stirpe” non si passa…neanche si segna. C’è chi vocifera che sia questione di sfortuna, chi invece che i giocatori debbano ancora abituarsi al nuovo campo da gioco. Tuttavia le reti dello “Stirpe” sono ancora inviolate: sia quella amica che quella degli avversari. Non era mai accaduto prima. Negli altri tre stadi di proprietà di un Club in Italia infatti (parliamo di Sassuolo, Udinese Juventus) già la partita inaugurale aveva avuto come esito una vittoria e una sconfitta. All’Allianz Stadium di Torino, l’11 settembre 2011, la Juventus vinse per 4 a 1 sul Parma. Al Mapei Stadium di Reggio Emilia (all’epoca “Stadio Giglio”, ndr) il 15 aprile 1995, la Reggiana perse contro la Juventus 1-2. Al Dacia Arena di Udine (ex “Stadio Friuli”, ndr), il 17 gennaio 2016, la squadra di casa è stata sconfitta sempre dalla vecchia signora per 0-4. Il “Benito Stirpe” ancora attende il primo gol della sua storia: chissà se dovrà aspettare ancora per molto. Che si possa già parlare di strano caso?

 

Elena Picchi

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE