Europei 2021 – Italia batte Svizzera 3-0 e vola agli ottavi di finale | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 19:39 di Giovedi 16 Settembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Europei 2021 – Italia batte Svizzera 3-0 e vola agli ottavi di finale

 ULTIME NOTIZIE
Europei 2021 – Italia batte Svizzera 3-0 e vola agli ottavi di finale
16 Giugno
23:52 2021
Vittoria strameritata degli Azzurri contro la Svizzera, l’Italia è aritmeticamente agli ottavi di finale degli Europei. Domenica prossima contro il Galles si giocherà il primo posto.

Allo stadio Olimpico di Roma una grande Nazionale di Roberto Mancini porta a casa tre punti preziosi. Italia batte Svizzera 3 a O, con doppietta di Manuel Locatelli e gol di Ciro Immobile. La prima vera azione del primo tempo arriva al 10′ con Immobile servito da Spinazzola, colpisce di testa alto sulla porta. Nel primo quarto d’ora l’Italia preme nell’area svizzera. Al 19′ calcio d’angolo per gli Azzurri, batte Insigne, Chiellini predatore d’area mette in porta. I tifosi esultano per il vantaggio italiano, annulla però l’arbitro per fallo di mano del difensore juventino. Al 23′ Chiellini chiede il cambio per problemi muscolari, entra Acerbi. Al 26′ è Berardi che sulla fascia destra serve un pallone d’oro per Locatelli, il giocatore del Sassuolo mette dentro il gol del vantaggio azzurro. Al 33′ Immobile impensierisce la Svizzera. Al 35′ calcio d’angolo per gli elvetici, occasione che si trasforma nel contropiede italiano. Al 36′ Spinazzola supremo sulla fascia sinistra, tarda a servire i compagni e sbaglia sotto porta. Al 38′ sempre Spinazzola guadagna un corner, batte Insigne direttamente verso la porta, il portiere respinge con i pugni. Al 40′ ancora corner per l’Italia, allontana la difesa avversaria. Al 41′ Immobile entra nel cuore dell’area Svizzera, punta la porta in una posizione difficile, devia il portiere con la mano di richiamo. Al 45′ Insigne in area avversaria è intercettato dalla difesa. Si chiude il primo tempo con una bella Italia. Al 52′ arriva il raddoppio azzurro con rete di Locatelli che mette a segno la doppietta personale. Servito da Barella batte Sommer, con un gran bel gol di sinistro da fuori area. Al 57′ calcio di punizione per gli azzurri batte Insigne. Al 60′ il primo tiro della Svizzera nella porta dell’Italia con Shaqiri che tira in alto sopra la porta. Al 63′ super Donnarumma è impegnato nel primo intervento in due partite. Una grandiosa parata su Zuber, salva il 2 a 0 dell’Italia. Al 64′ Berardi sfiora il 3 a 0. Al 68′ esce Insigne entra Chiesa, esce Berardi ed entra Toloi. Al 75′ Chiesa lancia Immobile, non controlla bene. Il bomber laziale lancia la palla fuori di lato. Al 40′ esce Locatelli ed entra Pessina. Standing ovation per il giocatore del Sassuolo, man of the match. Esce anche Barella ed entra Cristante. All’88’ Immobile scarica un incredibile tiro da fuori area, sigla il 3 a 0. Finisce la partita, qualificazione agli ottavi di finali in tasca e decima vittoria consecutiva senza subire gol. Locatelli e Immobile capocannonieri degli Europei con due reti. In classifica marcatori con Ronaldo, Schick e Lukaku.
Italia: Donnarumma, Di Lorenzo, Chiellini, Bonucci, Spinazzola, Jorginho, Barella, Locatelli, Insigne, Immobile, Berardi. All. Mancini.
Svizzera: Sommer, Elvedi, Schar, Akanji, Mbabu, Freuler, Xhaka, Rodriguez, Shaqiri, Seferovic, Embolo. All. Petkovic.
Anna Ammanniti

LE PIU' LETTE