Europei 2021 – Esordio strepitoso dell’Italia, un rotondo 3 a 0 alla Turchia | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 09:05 di Venerdi 30 Luglio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Europei 2021 – Esordio strepitoso dell’Italia, un rotondo 3 a 0 alla Turchia

 ULTIME NOTIZIE
Europei 2021 – Esordio strepitoso dell’Italia, un rotondo 3 a 0 alla Turchia
12 Giugno
10:56 2021
Tutto pronto, calciatori schierati, palla a centro campo, fischio dell’arbitro e via! Un calcio di inizio carico di significati! Un calcio al Covid 19, agli stadi chiusi, alla paura del virus, un grande benvenuto ai tifosi sugli spalti, ai cori! Benvenuto Europeo rimandato l’anno scorso a causa della pandemia, bentornata Italia a colorare i sogni, a riportare nella mente vecchi ricordi, per un attimo ieri sera hanno fatto capolino le indimenticabili notti magiche, un passo, finalmente, verso la normalità.

La scenografia, la banda musicale, l’inno europeo cantato dagli immensi U2 e da Martin Garrix, allo stadio Olimpico di Roma per la partita di esordio dell’Europeo 2020/2021 si sfidano Italia – Turchia. La competizione europea giunta alla sua 16 edizione, per la prima volta, è itinerante. Si giocherà in 11 città europee diverse, fino alla finale dell’11 luglio a Wembley. Per gli Azzurri prossimo impegno contro la Svizzera il 16 giugno.

Italia-Turchia finisce 3-0: autogol Demiral, Immobile e Insigne. All’Olimpico di Roma presente il pubblico, pari al 25% della capienza dello stadio.

L’Italia di mister Roberto Mancini parte bene, si rende più volte pericolosa con Berardi e Insigne. La prima grande occasione per gli Azzurri è al 22’ del primo tempo con un preciso colpo di testa di Chiellini da calcio d’angolo, gli toglie la gioia del gol il portiere turco Cakir che con una parata incredibile devia in calcio d’angolo. Italia domina, la Turchia regge. Al 42’ occasione gol per Immobile calcia un bel destro, però troppo centrale. A fine primo tempo un episodio dubbio con Celik che allarga il braccio in area, era probabilmente rigore. Il primo gol arriva al 53’, cross di Berardi in area, Demiral devia di petto nella propria porta, 1-0 per l’Italia. Gli uomini id Mancini tentano il raddoppio con Spinazzola e Locatelli, il secondo gol arriva al 66’ con bomber Immobile. Il tris italiano lo mette a segno Insigne al 79’ con un destro piazzato. Leonardo Spinazzola è stato premiato “Star of the match” di Turchia-Italia. Il premio come migliore in campo va quindi all’esterno della Roma, impegnato in una grande prestazione.

Formazioni:

Turchia: Uğurcan Çakır; Zeki Çelik, Merih Demiral (Kaan Ayhan 65′), Çağlar Söyüncü, Umut Meraş; Okay Yokuşlu; Kenan Karaman (Halil Devisoglu 75′), Ozan Tufan (İrfan Can Kahveci 65′), Yusuf Yazıcı (Cengiz Ünder 45′), Hakan Çalhanoğlu; Burak Yilmaz. All. Şenol Güneş

Italia: G. Donnarumma; Florenzi (Di Lorenzo 45′), Bonucci, Chiellini, Spinazzola; Barella, Jorginho, Locatelli (Cristante 73′), Berardi (Bernardeschi 85′), Immobile (Belotti 80′), Insigne (Chiesa 80′) All. Roberto Mancini

Anna Ammanniti

 

 

 

 

LE PIU' LETTE