EDITORIALE – E’ una notte dove non si dorme, ma si ricomincia | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 18:07 di Giovedi 23 Settembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

EDITORIALE – E’ una notte dove non si dorme, ma si ricomincia

 ULTIME NOTIZIE
EDITORIALE – E’ una notte dove non si dorme, ma si ricomincia
27 Agosto
01:57 2016
E’ una notte dove si dorme poco e male.

E la motivazione non è perchè dentro casa fa caldo e c’è qualche zanzara di troppo che viene a romperti le scatole mentre stai nel tuo letto.
E’ una notte dove si dorme poco e male, perchè domani si riparte.
Si riparte dopo quella maledetta retrocessione di maggio, ma si riparte anche dagli applausi lacrimosi (lo so che non esiste come termine, ndr) di Frosinone-Palermo e Frosinone-Sassuolo.
Comunque dire “si riparte” è confortante. Confortante perchè c’è una nuova storia tutta da scrivere assieme.
Tutto nuovo, ma anche no. Tutto magico, quello sì.
Vedere il Matusa riempirsi con almeno 6500 spettatori, vedere di nuovo i colleghi, gli amici, gli addetti ai lavori di sempre. Vedere tifosi sognanti e chi si lamenta perchè il proprio posto è stato scippato momentaneamente da qualcun altro. Vedere il tifoso meno giovane che si lamenta perchè vorrebbe lo stadio nuovo, ma poi afferma che il Matusa è il Matusa. Vedere bambini che sognano di tornare in Serie A, vedere bambini che tifano Frosinone e non altre compagini di massima serie.
Andarsi a prendere un caffè al solito bar dello stadio, che pure se non è il massimo, in quella location sembra quasi più buono.
Una parola sola, insomma: ricominciamo…

 

Nunzio Danilo Ferraioli

LE PIU' LETTE