Aggiornato alle: 19:01 di Martedi 20 Agosto 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Coppa Italia – Frosinone vs Carrarese 4-0 (10’ Ciano, 43’ Paganini, 47′ Ariaudo, 81′ Tribuzzi)

 ULTIME NOTIZIE
Coppa Italia – Frosinone vs Carrarese 4-0 (10’ Ciano, 43’ Paganini, 47′ Ariaudo, 81′ Tribuzzi)
11 Agosto
21:18 2019
Vittoria convincente per il Frosinone che passa il turno in Coppa Italia battendo 4-0 la Carrarese.

Prestazione convincente per i giallazzurri, nonostante il caldo afoso che ha complicato il compito della formazione di Nesta. I pochi problemi generati dall’incontro, infatti, sono stati dovuti più alla temperatura che alla resistenza della Carrarese, domata senza troppa fatica. Spunti interessanti comunque dalla prova dei ciociari, che mettono in mostra un buon palleggio, ripetuti tentativi di verticalizzazione e una supremazia territoriale del tutto evidente.

Domenica prossima, ancora allo “Stirpe”, la gara del terzo turno contro la vincente di Cosenza – Monopoli.

CRONACA

Nel primo tempo un gran bel Frosinone con ampiezza di gioco e verticalizzazioni appena possibile, nonostante il gran caldo. Non a caso l’inizio dell’incontro è tutto di marca giallazzurra, con Citro che va vicino al gol già dopo 4′, trovando la prontissima risposta di Forte, autore di un autentico miracolo con il piede. Ciano però è il faro del gioco ciociaro, giostra benissimo fra le linee e mette in grande difficoltà la difesa della Carrarese: la rete che sblocca il match arriva con un suo sinistro al limite dell’area, dopo l’assist di Citro che aveva sfruttato un errore della retroguardia toscana. Il giocatore campano è pericoloso anche al 17′ e al 21′ ma il portiere avversario riesce entrambe le volte a neutralizzarlo con due ottimi interventi. Con il passare dei minuti il Frosinone deve giocoforza abbassare il ritmo e gli ospiti mettono il naso fuori, facendosi vedere con un tiro da fuori di Pasciuti (respinto da Bardi) e poi con Valente che manda in porta Biasci, il quale liscia clamorosamente. Il cooling break però serve a mister Nesta per riorganizzare i suoi che producono due occasioni con Trotta: la prima è un tiro da fuori area alzato in corner da Forte, la seconda un gol divorato dall’ex Sassuolo che da due passi tira fuori, dopo un assist illuminante di Ciano. Il raddoppio è nell’aria e arriva al 44′: Gori esegue l’ennesima sventagliata del suo primo tempo, Beghetto crossa, Paganini stoppa sul secondo palo e scarica in porta siglando il 2-0 con cui si torna negli spogliatoi.

Al rientro in campo Ariaudo raccoglie una cross su punizione di Ciano, facendosi trovare puntuale sul secondo tempo all’appuntamento con il 3-0. La gara, di fatto, si chiude qui nonostante qualche minuto dopo la Carrarese vada vicina al gol sfruttando un’indecisione della difesa ciociara. Nel resto della ripresa poco altro da segnalare, se non un altro gol divorato da Trotta, che esalta di nuovo Forte, prodigioso sul tentativo da pochi passi. La rete però arriva poco dopo e la sigla il giovane Tribuzzi, servito alla perfezione da Citro al termine di un’azione in cui i toscani erano decisamente sbilanciati.

 

TABELLINO

FROSINONE (4-3-1-2): Bardi; Salvi, Brighenti, Ariaudo, Beghetto (dal 77′ Zampano); Paganini, Maiello, Gori (dal 58′ Tribuzzi); Ciano (dall’85’ Matarese); Citro, Trotta.
A disposizione: Iacobucci, Bastianello, Verde, Vitale, Obleac, Krajnc. Allenatore: Nesta.

CARRARESE (4-2-4): Forte; Ciancio (dal 46′ Mignanelli), Conson, Tedeschi, Mezzoni; Pasciuti, Cardoselli; Valente, Maccarone (dal 50′ Manneh), Biasci, Bentivegna.
A disposizione: Pulidori, Mignanelli, Scolari, Manzo, Fortunati, Maccabruni, Petruccioli. Allenatore: Baldini.

Marcatori: 10’ Ciano, 43’ Paganini, 47′ Ariaudo, 81′ Tribuzzi

Note – Spettatori: 3174; recuperi: 2’ pt, 0′ st

 

Roberto Caporilli

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE

Sorry. No data so far.