Aggiornato alle: 19:00 di Lunedi 19 Agosto 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Coppa Italia – Frosinone vs Carrarese 4-0, pagelle: Ciano illumina, Gori e Paganini già in forma

 ULTIME NOTIZIE
Coppa Italia – Frosinone vs Carrarese 4-0, pagelle: Ciano illumina, Gori e Paganini già in forma
11 Agosto
22:35 2019
Prestazione convincente, al di là del risultato e dell’avversario, per il Frosinone di Nesta.

I giallazzurri mettono in mostra trame di gioco interessanti e una buonissima condizione fisica, nonostante il caldo afoso della serata ciociara.

Ecco le pagelle targate Tg24Sport.

Bardi s.v.: mai seriamente impegnato.

Salvi 6: diligente nello svolgere i compiti prevalentemente di copertura assegnatigli da mister Nesta per bilanciare la spinta di Beghetto.

Brighenti 6: ha gioco facile contro l’attacco evanescente della Carrarese, anche se appare distratto in un paio di situazioni.

Ariaudo 6,5: non brillantissimo negli scatti ma comunque puntuale in tutte le chiusure, dalle sue parti non passa nessuno.

Beghetto 7: spinta costante sull’out di sinistra, dal suo piede nascono diverse occasioni pericolose. E spesso l’allenatore gli chiede di accentrarsi…
(Dal 77′ Zampano s.v.)

Paganini 7: già in forma campionato, quantità e qualità in ogni zona del campo.

Maiello 6,5: dà ordine alla manovra in mezzo al campo, giocando spesso di prima come richiesto dallo staff tecnico.

Gori 7,5: corre, recupera palloni, imposta, si spinge in avanti, conclude in porta; insomma, gioca una partita delle sue e l’11 di Agosto non era per niente scontato.
(dal 58′ Tribuzzi 6,5: entra in campo con personalità, minuti preziosi per la sua crescita e la soddisfazione del gol)

Ciano 7,5: si vede ad occhio nudo che è di un’altra categoria, spazia su tutto il fronte offensivo giocando con qualità ogni pallone che gli capita, è l’uomo in più del Frosinone.

Citro 6: inizio molto buono ma con il passare dei minuti esce progressivamente fuori dalla manovra, faticando a dialogare con i compagni e a trovare spazi, forse anche a causa di una condizione fisica non ancora ottimale.
(Dal 85′ Matarese s.v.)

Trotta 5,5: si muove tanto, si fa vedere, non gli manca di certo la voglia ma la lucidità, visti i tre gol mangiati, troppi anche per una gara vinta agilmente.

Mister Nesta 7: ora che la condizione è cresciuta la sua mano su questo Frosinone si vede molto di più, soprattutto in fase offensiva. Chiede e ottiene giro palla veloce, ampiezza di gioco e verticalizzazioni intelligenti; ottime indicazioni in attesa di test più impegnativi.

 

Roberto Caporilli

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE