CALCIOMERCATO – “Il Pagellone” delle ventidue di Serie B | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 12:30 di Lunedi 27 Settembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

CALCIOMERCATO – “Il Pagellone” delle ventidue di Serie B

 ULTIME NOTIZIE
CALCIOMERCATO – “Il Pagellone” delle ventidue di Serie B
01 Settembre
11:11 2016
Si conclude la sessione estiva di calciomercato.

Ecco a Voi il “Pagellone” della Serie B, griffato Tg24Sport.it. All’appello manca naturalmente il Frosinone, al quale dedicheremo una pagella speciale.

ASCOLI – Nuovo corso in bianconero, griffato Giarretta-Aglietti. Tanti ex Udinese, e tanti giovani interessanti. Importante trattenere nelle Marche, bomber Cacia. VOTO 6

AVELLINO – Rivoluzione anche in Irpinia. Forse un po’ troppe scommesse e troppi giovani. Il colpo in avanti Ardemagni nelle ultime ore ha risollevato ambiente e tifosi. VOTO 6-

BENEVENTO – Forse qualcuno si aspettava un nuovo colpo nelle ultime ore, ma è arrivato il solo Buzzegoli. I sanniti hanno lavorato comunque benissimo, e gli innesti di: Puscas, Chibsah, Ceravolo, Cragno e Falco sono un gran bel biglietto da visita. VOTO 6,5

BARI – La Bari, così come è chiamata in Puglia, ha cambiato tanto sotto l’aspetto dirigenziale e tecnico. Brienza e Fedele nelle ultime ore, sono colpi di qualità. Ci si aspettava un nuovo bomber.. VOTO 6-

BRESCIA – Squadra giovane, forse anche più giovane rispetto alla scorsa stagione. Torregrossa e l’Airone Caracciolo in avanti, sono una discreta garanzia. VOTO 5,5

CARPI – Calciomercato similare a quello del Frosinone. Mantenuta alla grande l’intelaiatura storica. Colpo in difesa con l’arrivo di Leonardo Blanchard. VOTO 7

CESENA – I romagnoli ci riprovano un anno dopo. Sono andati via Ragusa, Sensi e Kessie ma si sono mantenuti gli altri gioielli. Bel colpo in difesa con Balzano. VOTO 6,5

CITTADELLA – Si ritenta l’impresa con la medesima squadra che ha stravinto lo scorso anno in Lega Pro. Sarà interessante vedere Arrighini alla sua prima, vera esperienza in cadetteria. Forse serviva qualche elemento di esperienza. VOTO 5,5

HELLAS VERONA – Corazzata che nelle ultime ore ha perso svariati elementi importanti. La ciliegina sulla torta non è arrivata, ma forse poco importa. VOTO 7,5

LATINA – Mister Vivarini si attendeva una prima punta, vista la cessione di Jefferson. Ceduti nell’ultimo giorno di mercato anche Esposito ed Ammari. La squadra risulta incompleta. VOTO 5

NOVARA – Il grande acquisto estivo è mister Boscaglia. Squadra costruita bene, con l’ex Frosinone, Sansone che fungerà da gioiello in avanti. VOTO 6,5

PERUGIA – Meglio gente affamata, che calciatori ex Serie A, pronti a svernare. Cambia la filosofia in casa umbra. Mister Bucchi saprà dare quell’impronta aggressiva ed umile al gruppo. VOTO 6+

PISA – Impossibile dare un giudizio. Voto a calciatori e soprattutto tifosi? Dieci. Per pazienza ed attaccamento..

PRO VERCELLI – Il direttore Varini si dimostra ancora una volta un top player. Prende un tecnico come Moreno Longo, un predestinato. Tanti giovani ed un paio di elementi importanti come Ebagua ed Altobelli. VOTO 6+

SALERNITANA – Dopo l’incubo della scorsa stagione, la dirigenza granata decide di metter la testa a posto. Il vero colpo non è Rosina sulla trequarti, o la permanenza del duo Coda-Donnarumma. Il vero colpo si chiama Giuseppe Sannino in panchina. VOTO 6,5

SPEZIA – Intelligenti a vendere forse nel momento migliore Iemmello. La squadra è stata ringiovanita, e la sensazione generale è che possa andar anche meglio rispetto alla scorsa stagione. VOTO 6+

SPAL – Antenucci, Cerri, Arini, Vicari, Del Grosso. Colpi importanti per una neopromossa. La Benevento del Nord? Plausibile. VOTO 6,5

TERNANA – Situazione a dir poco confusionaria. Cercano di riprendersi nelle ultime ore, ma la situazione non è delle migliori. VOTO 5

TRAPANI – Ritentare di fare il miracolo della scorsa stagione, con una rosa meno esperta e con calciatori arrivati dal campionato Primavera e dalla Lega Pro. Ci si attendeva qualcosina in più. VOTO 6-

VICENZA – Gli arrivi delle ultime ore hanno risollevato la retroguardia. Importante trattenere bomber Raicevic. VOTO 6

VIRTUS ENTELLA – Mister Breda forse si attendeva una prima punta, o il sogno Cassano. In compenso è arrivato in mediana uno come Ammari. VOTO 6-

 

Nunzio Danilo Ferraioli

LE PIU' LETTE