Calcio – Si lavora a una clamorosa fusione fra Alatri e Tecchiena | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 22:23 di Martedi 18 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Calcio – Si lavora a una clamorosa fusione fra Alatri e Tecchiena

 ULTIME NOTIZIE
Calcio – Si lavora a una clamorosa fusione fra Alatri e Tecchiena
15 Giugno
22:03 2020
Clamorosa indiscrezione raccolta dalla nostra redazione negli ambienti calcistici alatrensi.

Si starebbe lavorando a una incredibile fusione fra l’Alatri e il Tecchiena, entrambe in Promozione nella stagione conclusa anzitempo qualche mese fa.

Fra le due realtà dovrebbe nascere una sola società che unirebbe le forze sia per quanto riguarda il settore giovanile sia per la prima squadra, presentandosi al via del prossimo campionato di Promozione sotto il nome di “Polisportiva Alatri Tecchiena“.

Una mossa inaspettata, che andrebbe a sradicare un campanilismo decennale (e anacronistico) e che garantirebbe indubbi vantaggi a entrambe le realtà. Innanzitutto ci sarebbe la possibilità di unire le forze anche a livello economico, allestendo una rosa competitiva ma allo stesso tempo risparmiando risorse, cosa che in questo particolare momento storico ogni club sarà costretto a fare. Dal punto di vista del settore giovanile, inoltre, si potrebbero far coesistere i migliori talenti del territorio, affrontando campionati competitivi ed evitando il trasferimento di diversi giovani in realtà vicine. Entrambe le società, va ricordato, negli ultimi anni hanno partecipato stabilmente ai tornei regionali in diverse categoria e ora, mettendo a sistema i loro giocatori migliori, potrebbero aiutare la crescita dei ragazzi più promettenti.

Riguardo il campo di gioco se ne saprà di più mercoledì 17 Giugno, quando verranno aperte le buste relative ai bandi di gara per la gestione degli impianti comunali che scadranno domani. Dovranno essere assegnati gli stadi di Alatri e Tecchiena (oltre ai due palasport e al Giardino dello sport) per i prossimi tre anni: in caso di risposte si scoprirà chi otterrà la gestione, altrimenti è probabile che l’ente comunale possa concedere delle proroghe agli attuali gestori. In ogni caso la nuova squadra alatrense dovrebbe giocare al Castello di Tecchiena, dato che il campo sportivo Chiappitto è ormai ai limiti (e anche oltre) dell’agibilità da diversi anni ed è stato utilizzato solamente al costo di multe salate.

Nell’accordo dovrebbe rientrare anche il Fumone, anche se il ruolo di questa terza società dovrebbe limitarsi solamente al settore giovanile.

La notizia della fusione è iniziata a circolare da qualche ora in città ma finora, forse anche per il fatto che i dettagli dell’accordo non sono stati definiti, è stata accolta con freddezza.

 

RobCap

LE PIU' LETTE