Aggiornato alle: 22:00 di Mercoledi 3 Giugno 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Calcio – Serie B, primo stop nel cammino pre-campionato del Latina

 ULTIME NOTIZIE
Calcio – Serie B, primo stop nel cammino pre-campionato del Latina
25 Luglio
17:38 2015
Primo test di rilievo per gli uomini di Mark Iuliano, buono l’approccio sotto il punto di vista fisico, qualcosa da rivedere in fase difensiva.

Continuano i test di preparazione del Latina Calcio, dopo le due amichevoli concluse con successo contro i ragazzi del Cascia, è ora la volta dello scontro con una pari categoria, la Virtus Lanciano.

Il match si apre bene per i neroazzurri, la  rimonta avversaria non si fa attendere e sono proprio gli atleti di D’Aversa ad avere la meglio.

PRIMO TEMPO: Positivi i primi minuti in campo del Latina, Minala crea due buone occasioni goal, innescando prima Jefferson (7′) che però arriva tardi sulla palla e poi Scaglia (12′) che prova la conclusione ma colpisce in pieno il palo. Al 18′ la reazione avversaria Bacinovic pericoloso su  punizione, buono l’intervento di Di Gennaro , al 25′ ci prova Fofanà che cerca il goal di testa senza però riuscirci. Al 45′ arriva il vantaggio pontino, Olivera innesca Corvia con un lancio millimetrico da oltre 30 metri, l’attaccante scuola Roma non sbaglia e trafigge Aridità, vantaggio neroazzurro e tutti negli spogliatoi.

SECONDO TEMPO:  Le compagini scendono in campo completamente rinnovate, per i 15 minuti è il Latina a condurre le danze ma al 38′ la Virtus pareggia con Padovan, calcio di sinistro a giro sul palo lontano, di Gennaro è battuto. Pochi minuti e arriva anche la seconda rete del Lanciano (44′), questa volta a spiazzare l’estremo difensore avversario è Di Filippo che di testa segna il goal del 1-2 decretando la vittoria dei suoi.

VIRTUS LANCIANO-LATINA 2-1

Virtus Lanciano: Aridità (1’ st Casadei), Aquilanti (21’ st Boldor), Troest (15’ st Di Filippo), Amenta (15’ st Penna), Mammarella (1’ st Nunzella), Verna (30’ pt Paghera), Bacinovic (23’ st Vastola), Di Cecco (20’ st Di Benedetto), Piccolo (1’ st De Silvestro), Fofanà (30’ pt Iemmello – 20’ st Padovan), Di Francesco (1’ st Lanini). A disp.: Turchi. All.: D’Aversa

Latina: Di Gennaro (10’ st Farelli), Regoli (1’ st Esposito), Brosco (15’ st Celli), Bruscagin, Calderoni (15’ st Nelson), Valiani (1’ st Crimi), Olivera (1’ st Criscuolo), Scaglia (15’ st Salifu), Minala (1’s t Ammari), Corvia (1’ st Roberti – 35’ st Talamo), Jefferson (10’ st Litteri). A disp.: Maciucca, Ricciardi, De Lucia. All.: Iuliano

Arbitro: Nasca di Bari Assistenti: Calò di Molfetta e Zappatore di Taranto

Marcatori: 45’ Corvia, 38’ st Padovan, 44’ st Di Filippo

Ammoniti: Esposito

 

Al termini della gara parla mister Iuliano, queste le sue dichiarazioni: “Partendo dal fatto che siamo una squadra in piena costruzione, sono soddisfatto di quello che ho visto da parte dei ragazzi.  In questi giorni di ritiro abbiamo lavorato moltissimo e continueremo a farlo, nonostante i carichi a cui si è sottoposta la squadra, ho ricevuto buone risposte. Ma nonostante ciò, non avrei voluto perdere: una partita è sempre una partita anche se si tratta di un’amichevole. I giocatori, in questo momento, hanno fatto ciò che potevano: miglioreremo quotidianamente , allenamento dopo allenamento, arrivando ad una condizione che ci permetterà di fare cose che oggi non ci sono riuscite. Nel complesso, anche a livello tattico, siamo più avanti di quanto immaginavo. In questa squadra ci sono molti giocatori fisicamente possenti che hanno bisogno di più tempo per entrare in forma. Le basi per fare bene ci sono tutte, si sta formando già un buon gruppo e, adesso, è la cosa che conta di più”.

La redazione

 

 

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE

Classifica Serie B

# Squadra Pts. PG V P S GF GC
1 Benevento 69 28 21 6 1 54 15
2 Crotone 49 28 15 4 9 47 33
3 Frosinone 47 28 13 8 7 33 23
4 Pordenone 45 28 13 6 9 37 34
5 Spezia 44 28 12 8 8 40 32
6 Cittadella 43 28 12 7 9 35 32
7 Salernitana 42 28 12 6 10 36 32
8 Chievo Verona 41 28 10 11 7 34 27
9 Empoli 40 28 10 10 8 33 34
10 Virtus Entella 38 28 10 8 10 35 36
11 Pisa 36 28 9 9 10 35 35
12 Perugia 36 28 10 6 12 29 36
13 Juve Stabia 36 28 10 6 12 35 43
14 Pescara 35 28 10 5 13 38 44
15 Ascoli 32 27 9 5 13 36 41
16 Venezia 32 28 7 11 10 26 33
17 Cremonese 30 27 7 9 11 28 32
18 Trapani 25 28 5 10 13 31 52
19 Cosenza 24 28 5 9 14 29 35
20 Livorno 18 28 4 6 18 23 45