Calcio Promozione – Tecchiena, la carica di Promutico: “Il derby si vince con l’agonismo” | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 20:27 di 1 Agosto 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Calcio Promozione – Tecchiena, la carica di Promutico: “Il derby si vince con l’agonismo”

 ULTIME NOTIZIE
Calcio Promozione – Tecchiena, la carica di Promutico: “Il derby si vince con l’agonismo”
28 Ottobre
10:10 2016
Insieme all’allenatore dell’Alatri, Mirko Carlini, Tg24Sport ha intervistato anche il mister del Tecchiena, Maurizio Promutico, in vista della stracittadina di domenica.

Il Tecchiena è reduce da tre pareggi con un solo gol subito: avete registrato la difesa? Come arrivate al derby?

La squadra è profondamente rinnovata rispetto alla scorsa stagione con diversi giocatori che disputano per la prima volta il campionato di promozione. I ragazzi però si stanno impegnando al massimo per assimilare le idee di gioco e piano piano i risultati stanno arrivando anche se la stagione non è assolutamente facile. Ci presentiamo al derby in condizioni non ottimali perché la partita scorsa contro Anagni (giocata al Chiappitto e non al Sevi per motivi di ordine pubblico, ndc) ha lasciato in eredità a qualche elemento alcuni problemi alle ginocchia ma non dovrebbe trattarsi di niente di grave.

Cosa teme di più da Alatri? Se potesse togliere a mister Carlini un solo giocatore chi sceglierebbe?

Alatri ha un collettivo molto buono con una difesa molto esperta. Mi piacerebbe togliere diversi giocatori ad Alatri (ride, ndc), Simoni e Cestra ad esempio sono elementi di grande spessore ma preferirei che fosse Settanni a non giocare perché è un terminale offensivo micidiale, uno dei migliori attaccanti della categoria se è in giornata. Bisogna comunque tenere presente che tutti i derby sono sempre difficili da pronosticare ma questo ancora di più, si tratta di una gara in cui può succedere di tutto.

Come pensa di mettere in difficoltà i verderosa?

La nostra forza è l’agonismo, elemento imprescindibile per ottenere la salvezza a questi livelli. Dovremo essere bravi a giocare con la giusta aggressività senza trascendere in isterismi. A livello tattico proveremo a mettere in pratica le soluzioni che proviamo in settimana e sulle quali ci stiamo allenando da inizio stagione.

Roberto Caporilli

(fonte fotografica facebook)

Calcio Promozione – Alatri, mister Carlini: “Il derby con Tecchiena va giocato a tremila!”

LE PIU' LETTE