Aggiornato alle: 19:58 di Martedi 31 Marzo 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Calcio Eccellenza – Sora, pareggio al novantesimo a Morolo

 ULTIME NOTIZIE
Calcio Eccellenza – Sora, pareggio al novantesimo a Morolo
16 Febbraio
15:34 2020
Termina 1-1 il derby della 23esima giornata di Eccellenza girone B tra Morolo e Sora Calcio 1907. Partita molto combattuta e giocata su un terreno gibboso e allentato, con il Sora che ha condotto il gioco, ma i padroni di casa si sono difesi bene, trovando il vantaggio nel primo tempo, ma poi subendo il pareggio al novantesimo, ridotti in nove uomini. Sora che perde l’inviolabilità della rete dopo 569 minuti, ma che conserva l’imbattibilità, salita a sette partite. Con il punto conquistato i bianconeri salgono a 34, a -5 dal secondo posto, occupato sempre dal Gaeta, sconfitto in casa dall’Astrea


Il Sora inizia il match in maniera positiva, ma all’11’ la prima occasione è del Morolo, con Santarelli che scheggia la traversa su calcio di punizione, con Lombardo comunque sulla traiettoria del pallone. Al 12′ si vede il Sora, con Chorinho che sfiora il palo. Al 26′ Chorinho, invece, timbra la base del palo alla destra del portiere di casa Palombo con un diagonale destro. Al 28′ Cataldi spara in porta, ma Lombardo è attento a deviare in corner. Sugli sviluppi al 29′ Santarelli incorna in rete il vantaggio biancorosso su angolo battuto da Meledandri. Il Sora si butta subito in avanti, sfiorando più volte il pareggio, con Palombo sempre attento. Al 30′ il portiere biancorosso smanaccia in uscita, con Orientale che rovescia, ma non inquadra la porta sguarnita. Al 31′ ancora Palombo dice di no al tentativo di Liberti. Al 38′ sempre Palombo para una punizione insidiosa di Orientale. Al 43′ ci prova Conteh dalla distanza, tiro a lato. Infine, al 46′, in pieno recupero, Besirevic manda alto un colpo di testa da buona posizione.
La ripresa è meno vivace, con il Morolo che si difende nella sua metà campo dalla pressione del Sora e la partita che si innervosisce. All11′ intervento in due tempi di Palombo su un’altra punizione di Orientale. La partita stagna, con il Morolo in trincea e il Sora che non trova spazi. Al 30′ la svolta: i padroni di casa restano in dieci per l’espulsione di Stefani, che rimedia il secondo giallo per un intervento falloso su Chorinho. Al 45′ il Sora trova il meritato pareggio grazie ad un calcio di rigore trasformato da Chorinho e concesso per una trattenuta in area di Amico ai danni di Di Stefano. Nell’occasione il difensore centrale del Morolo viene espulso per doppia ammonizione. Finisce così 1-1, con il Sora che non riesce a sfruttare i minuti di recupero per vincere in extremis.
MOROLO-SORA CALCIO 1907 1-1
MOROLO
: Palombo, Dabo, De Angelis, Meledandri, Di Mambro, Amico, Santarelli, Capuano, Cataldi (43’st Marini), Stefani, Di Iacovo (35’st Pantano). A disp.: Lo Scalzo, Nardi, Alteri, Reveco, Tani, Bellomonte, Uzoma. All. Staffa.
SORA CALCIO 1907: Lombardo, El Hayadi (39’st Cappellari), Marotta, Colangione, Conteh, Orientale, Liberti (35’st La Rocca L.), La Rocca G. (21’st Cristiano), Besirevic, Chorinho, Antonini (10’st Di Stefano). A disp.: Ferrari, Bucciarelli, Apredda, Camastro, Segura. All. Ciardi.
ARBITRO: Testoni di Ciampino.
MARCATORI: 29’pt Santarelli (M), 47’st rig Chorinho.
NOTE: espulsi Stefani (M) al 30’st e Amico (M) al 45’st per doppia ammonizione; ammoniti Meledandri (M), Amico (M), Stefani (M), Di Iacovo (M), Pantano (M), Marotta (S); angoli 5-5; rec. 1’pt, 5’st.

BCob

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE

Classifica Serie B

# Squadra Pts. PG V P S GF GC
1 Benevento 69 28 21 6 1 54 15
2 Crotone 49 28 15 4 9 47 33
3 Frosinone 47 28 13 8 7 33 23
4 Pordenone 45 28 13 6 9 37 34
5 Spezia 44 28 12 8 8 40 32
6 Cittadella 43 28 12 7 9 35 32
7 Salernitana 42 28 12 6 10 36 32
8 Chievo Verona 41 28 10 11 7 34 27
9 Empoli 40 28 10 10 8 33 34
10 Virtus Entella 38 28 10 8 10 35 36
11 Pisa 36 28 9 9 10 35 35
12 Perugia 36 28 10 6 12 29 36
13 Juve Stabia 36 28 10 6 12 35 43
14 Pescara 35 28 10 5 13 38 44
15 Ascoli 32 27 9 5 13 36 41
16 Venezia 32 28 7 11 10 26 33
17 Cremonese 30 27 7 9 11 28 32
18 Trapani 25 28 5 10 13 31 52
19 Cosenza 24 28 5 9 14 29 35
20 Livorno 18 28 4 6 18 23 45