Calcio Eccellenza – Il Sora in attesa di novità sulla ripartenza del campionato | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 08:30 di Sabato 19 Giugno 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Calcio Eccellenza – Il Sora in attesa di novità sulla ripartenza del campionato

 ULTIME NOTIZIE
Calcio Eccellenza – Il Sora in attesa di novità sulla ripartenza del campionato
28 Gennaio
17:20 2021
I campionati dilettanti sotto la serie D sono fermi da fine Ottobre e, dopo l’emanazione dell’ultimo decreto governativo, lo saranno almeno fino al prossimo 5 Marzo. Nei giorni scorsi il Comitato Regionale Lazio, ancora una volta presieduto da Melchiorre Zarelli, ha effettuato un sondaggio presso le società di Eccellenza sulla volontà di riprendere la stagione, ferma alla quinta giornata, e il risultato è stato un 50 e 50% circa tra contrari e favorevoli a ripartire. Tra questi ultimi il Sora, tra i più danneggiati da questo stop e da quello del Marzo 2020 dopo lo scoppio della pandemia da Coronavirus per gli investimeti fatti dal presidente Giovanni Palma, che nelle ultime settimane ha anche rilevato il Giugliano, club della sua città natale, attualmente in serie D


Palma rimane anche il numero uno del Sora, che è pronto a riprendere in qualsiasi momento l’attività con i giocatori attualmente tesserati. Nel frattempo, il difensore Marotta e l’attaccante Chorinho sono passati al Giugliano, mentre il resto della rosa è sempre a disposizione di mister Alessio Ciardi, anche se tutte le attività sono ferme in attesa di novità. Novità che potrebbero arrivare a breve, forse i primi di Febbraio, quando i verici fedrali regionali potrebbero emanare le norme per una eventuale ripresa, ovviamente rispettando i protocolli sanitari che, ad esempio, si stanno adottando in serie D, e a seconda delle decisioni del governo centrale, che ha sempre l’ultima parola a riguardo. Anche su questo lato, con l’attuale crisi politica, certezze non ce ne sono, per cui si resta in attesa, ma più il tempo passa più appare difficile riprendere e finire tutta la stagione con l’attuale format. Pur senza coppa Italia e playoff, cancellati per fare spazio al calendario, giocare le restanti 25 partite, oltre ai recuperi già da fare e a quelli eventualmente da disputare in futuro, appare arduo, tenendo conto del necessario periodo di preparazione e che il tutto si dovrebbe comunque chiudere entro Giugno. Per questo si sono fatte ipotesi alternative come quella di disputare solo il girone di andata e poi determinare una classifica ponderata (in base alle gare giocate in casa e fuori) per avere le promozioni in serie D, mentre le retrocessioni potrebbero essere bloccate.
Nel caso di ripartenza il Sora sarebbe pronto, anche con eventuali rinforzi che la società sta monitorando e che potrebbe tesserare, come confermato ultimamente da direttore sportivo Angelucci. Insomma, non ci resta che attendere, sperando che il Covid allenti la sua morsa.

BCob

LE PIU' LETTE