Calcio Eccellenza – Sora, il cammino riparte da Roma contro l’Atletico Vescovio con Valentino e Colò | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 18:32 di Venerdi 7 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Calcio Eccellenza – Sora, il cammino riparte da Roma contro l’Atletico Vescovio con Valentino e Colò

 ULTIME NOTIZIE
Calcio Eccellenza – Sora, il cammino riparte da Roma contro l’Atletico Vescovio con Valentino e Colò
10 Aprile
10:13 2021
Dopo due stagioni piene di vicissitudini riparte il campionato di Eccellenza, ridotto ad un mini torneo di 10 partite in tre gironi da 11 squadre. Il Sora Calcio 1907, inserito nel gruppo C, ha deciso di aderire alla ripartenza, rinforzando ulteriormente l’organico, con l’obiettivo dichiarato della promozione in serie D. Esordio domani alle ore 11 a Roma sul campo dell’Atletico Vescovio.


Tra le due squadre c’è un precedente nel Settembre 2019 quando, con Ezio Castellucci in panchina, finì 2-2, con i romani che pareggiarono ad una manciata di minuti dal novantesimo, mentre al ritorno il Sora vinse nettamente 3-0.
Il patron Giovanni Palma ancora una volta non ha lesinato gli investimenti economici, con ben 17 nuovi arrivi a rinforzare la rosa bianconera, sempre guidata da mister Alessio Ciardi. Ultimi acquisti l’attaccante classe 1988 Alessandro Valentino, proveniente dal Ferentino, e il difensore classe 1991 Gianluca Colò, proveniente dal Terracina.
Valentino, attaccante esterno e all’occorrenza trequartista, aveva iniziato la stagione con la maglia del Ferentino con cui mise a segnò un gol al Tomei nella vittoria bianconera per 3-1 alla seconda giornata. Trascorsi in serie D con le maglie di Serpentara ed Isola del Liri, ha militato in Eccellenza in piazze importanti come Cisterna, Pomezia ed Artena con cui conquistò la promozione in serie D nella stagione 2017/18.

Colò è un difensore centrale di piede mancino che può adattarsi a fare il terzino sinistro e proviene dal Terracina, in cui militava da dicembre 2019. Nativo di Ceccano il neo acquisto è stato per una stagione e mezza elemento importante dell’Arce, e per oltre quattro stagioni ha difeso la maglia del Morolo sempre in Eccellenza.

Sul regolare svolgimento di questo mini campionato aleggia le spettro del Covid, anche se le società partecipanti sono obbligate ad effettuare i tamponi prima delle partite, ma resta sempre la possibilità di qualche rinvio. La stagione terminerà a Giugno, con gli spareggi tra le prime tre di ogni girone: in palio i due posti per salire di categoria.

BCob

LE PIU' LETTE