Calcio Eccellenza – Il Sora espugna 3-2 il campo dell’Atletico Vescovio con la doppietta di De Fato e un autogol | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 18:32 di Venerdi 7 Maggio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Calcio Eccellenza – Il Sora espugna 3-2 il campo dell’Atletico Vescovio con la doppietta di De Fato e un autogol

 ULTIME NOTIZIE
Calcio Eccellenza – Il Sora espugna 3-2 il campo dell’Atletico Vescovio con la doppietta di De Fato e un autogol
11 Aprile
14:57 2021
Inizia con il piede giusto la ripartenza del campionato di Eccellenza girone C per il Sora, che espugna 3-2 il campo dell’Atletico Vescovio. A decidere il risultato la doppietta di Patrizio De Fato e un autogol nel giro di 12′ alla fine del primo tempo. Un po’ troppa sofferenza nel finale con i padroni di casa ridotti in dieci uomini


Mister Alessio Ciardi schiera la squadra con un 4-3-1-2, con il 2001 Calzetta in porta, Di Paolo, Zanchi, Ranellucci e Marotta in difesa, De Fato, Binaco e Mastrantoni a centrocampo, Spalvieri (2002) trequartista e la coppia Ciotoli (2000) e Chorinho in attacco. Ben 7/11 nuovi rispetto alla squadra allestita l’estate scorsa.
L’avvio di match è favorevole ai padroni di casa, che al 5′ vanno in vantaggio con Leonardi, abile a controllare il pallone spalle alla porta e a girarsi per infilare Calzetta sul primo palo. il Sora ci mette un po’, ma nel fine di tempo ribalta il risultato nel giro di 12 minuti. Al 30′ il pareggio bianconero: angolo battuto da Binaco per Chorinho, che tira in porta trovando la deviazione vincente di De Fato. Al 40′ raddoppio bianconero ancora dagli sviluppi di un corner dopo una gran parata di Giombetti su De Fato: Binaco mette in mezzo, Mastrantoni sfiora il pallone e trova il tocco finale del difensore romano Ciampini. Al 42′ è ancora Patrizio De Fato a fare tris con un gran destro al volo su assist di Chorinho dalla fascia sinistra.
Ad inizio di ripresa (8′) Ciampini viene espulso per un duro intervento su un avversario. Il Sora, in superiorità numerica, cerca di controllare la partita, senza però chiuderla e al 33′ i padroni di casa accorciano le distanze con un colpo di testa del neo entrato Kantor su palla da calcio piazzato. Al 36′ doppia espulsione per l’Atletico Vescovio, che resta addirittura in 8 per i cartellini rossi ad Alessandro Lunghi e Dalla Palma, entrambi già ammoniti. Il Sora però non riesce a mettere al sicuro definitivamente il risultato, ma soffrendo oltre illecito riesce a portare a casa tre punti importanti.
Domenica prossima esordio allo stadio Claudio Tomei contro l’Audace alle ore 11.
ATLETICO VESCOVIO-SORA 1907 2-3
ATLETICO VESCOVIO
: Giombetti, Perozzi, Ciampini, Lunghi A., Dalla Palma, Lunghi I., Evora (30’st Kantor), Amici (20’st Bornigia), Leonardi (5’st Midulla), Antolini (25’st Fisiani), Pietrobattista (1’st Fabrizi). A disp.: Antonelli, Soleri, Criscuolo, Costa. All. Pansa.
SORA 1907: Calzetta, Di Paolo (20’st Aquino), Marotta, Binaco, Zanchi, Ranellucci, De Fato, Mastrantoni (27’st Carfora), Ciotoli (19’st Ceparano), Chorinho (27’st Valentino), Spalvieri (16’st Galeazzi C.). A disp.: Roncone, Colò, Meledandri, Perrone. All. Ciardi.
ARBITRO: Ercoli di Latina.
MARCATORI: 5’pt Leonardi (V), 30’pt De Fato (S), 40’pt autorete Ciampini (S), 42’pt De Fato (S), 33’st Kantor (V).
NOTE: espulsi Ciampini (V) all’8’st, Lunghi A. (V) e Della Palma (V) al 36’st; ammoniti Lunghi A. (V), Ciampini (V), Antolini (V), Dalla Palma (V), Amici (V), Chorinho (S), Ciotoli (S), Carfora (S); rec. 2’pt, 4’st.

BCob

LE PIU' LETTE