Calcio D – Atletico Terme Fiuggi, il ds Manfra: “L’Augurio? Arrivare presto al professionismo” | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 20:03 di Martedi 15 Giugno 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Calcio D – Atletico Terme Fiuggi, il ds Manfra: “L’Augurio? Arrivare presto al professionismo”

 ULTIME NOTIZIE
Calcio D – Atletico Terme Fiuggi, il ds Manfra: “L’Augurio? Arrivare presto al professionismo”
02 Gennaio
11:15 2021
In attesa della ripresa del campionato di serie D, prevista per mercoledì 6 gennaio in trasferta contro il Real Giulianova, il direttore sportivo dell’Atletico Terme Fiuggi, Maurizio Manfra (in foto), ha delineato gli obiettivi per il futuro


“Non è stato l’anno che ci aspettavamo – esordisce il direttore sportivo – abbiamo costruito una grande squadra per fare bene in un girone estremamente difficile, ma purtroppo i tanti infortuni in cui siamo incappati hanno minato il cammino dei ragazzi. Scalon e Del Duca non hanno praticamente mai giocato, Melara che probabilmente è il giocatore più importante di tutta la categoria ha fatto una partita e mezzo, e ora anche Spadini è out. Sicuramente è stata un’annata che non ci ha sorriso, ma la squadra è forte e sono certo che una volta che torneremo a poter contare su tutti i nostri effettivi i ragazzi dimostreranno il loro grande valore”.
La società ha dimostrato di saper reagire immediatamente alla sfortuna regalando un paio di colpi di mercato anche in un periodo complicato come quello che il calcio sta vivendo.
“Abbiamo preso Proia, Esposito e ora siamo alla ricerca di un portiere che possa sostituire l’assenza di Spadini – continua Manfra -. Ci tengo a ringraziare i presidenti Mario e Davide Ciaccia, i vicepresidenti Marco Ugolini e Pietro Pannone oltre al dg Massimo Chierchia, che hanno lavorato ogni giorno accanto a me e a mister Incocciati facendoci sentire sempre il loro supporto, soprattutto nei momenti di difficoltà”.
Momenti di difficoltà che però non hanno fatto altro che esaltare lo spirito di squadra che regna all’interno del club fiuggino.
“Ci tengo a sottolineare l’immenso lavoro che tutto lo staff ha fatto sin qui, dai fisioterapisti, al nostro team manager Angelo Ricci, tutti nessuno escluso si stanno confermando come dei grandi professionisti”.
Basi solide queste per un futuro in cui Maurizio Manfra ha già fissato l’obiettivo.
“Quest’anno è stato importante anche perchè è stato presentato il progetto per il completo riammodernamento del nostro centro sportivo Capo I Prati – conclude il ds fiuggino -, che diventerà così una struttura da club professionistico. L’augurio per questo 2021 è che finalmente il Covid ci dia tregua e che tutti possano ritrovare la serenità che magari è un po’ venuta a mancare quest’anno. Per il futuro dell’Atletico Terme Fiuggi spero che questo club arrivi nel giro di 2 o 3 stagione a giocarsi un campionato professionistico perchè lo merita chi ogni giorno lavora per il bene della società, lo merita questa fantastica città che sin da subito ci ha fatto sentire tutto il suo incredibile calore, e lo meritano soprattutto i tifosi che ci sono sempre stati vicini diventando per noi il dodicesimo uomo in campo”.

BCob

LE PIU' LETTE