Calcio – Coronavirus, presidente Gravina: “La stagione va chiusa. Non giocare al Nord è una possibilità” | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 20:48 di Sabato 12 Giugno 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Calcio – Coronavirus, presidente Gravina: “La stagione va chiusa. Non giocare al Nord è una possibilità”

 ULTIME NOTIZIE
Calcio – Coronavirus, presidente Gravina: “La stagione va chiusa. Non giocare al Nord è una possibilità”
15 Aprile
17:19 2020
“Il campionato va portato a termine, c’è tutto il tempo”.

Gabriele Gravina, presidente della FIGC, è fiducioso su una eventuale ripresa dei campionati nonostante l’emergenza Coronavirus. Ecco le sue dichiarazioni, rilasciate a La Repubblica:

Ho massimo rispetto per la scienza e per chi ha la responsabilità di applicarla, ma non posso ammainare bandiera. Lavoriamo sul come, non sul quando. Quando il paese tornerà a vivere, quando ci saranno le condizioni per altri settori tornerà anche il calcio. Lo decideremo tutti insieme Governo, Lega, Federazione e medici. Della nostra ripartenza beneficerebbe tutto il paese. Uno stop definitivo darebbe inizio ad una serie di contenziosi. Sul mio tavolo ci sono già le diffide di alcune società. La Fifa ha tracciato la strada: non partirà la nuova stagione se prima non verrà finita questa. Andremo di pari passo con gli altri campionati europei. Se ci faranno giocare a inizio giugno, allora potremmo farcela per fine luglio. Qualora si iniziasse a settembre, finiremmo a novembre, poi a gennaio di nuovo in campo. Non giocare al Nord? Milano, Brescia, Cremona. Un campionato senza partite al Nord è una possibilità. Senza finire i campionati nazionali, non è possibile terminare le coppe europee. Assegnazione scudetto? Lo può stabilire solo il Consiglio Federale. Ma la Juventus non lo vuole e la sua posizione è apprezzabile. Il titolo si vince sul campo. Un’ipotesi è organizzare le competizioni su anno solare. Altrimenti dovremmo chiudere la stagione che verrà a maggio 2021 prima del’Europeo. Così il campionato potrebbe disputarsi in 5 mesi. Ci sono delle idee a riguardo, ad esempio una formula con due o più gironi e poi Playoff e Playout. Misure eccezionali, solo per una stagione“.

 

E.P.

LE PIU' LETTE