Aggiornato alle: 21:13 di Venerdi 27 Novembre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Calcio – Coronavirus, presidente Gravina: “Il Calcio venga trattato come un’azienda. Chiediamo di entrare nel Decreto Ristoro”

 ULTIME NOTIZIE
Calcio – Coronavirus, presidente Gravina: “Il Calcio venga trattato come un’azienda. Chiediamo di entrare nel Decreto Ristoro”
29 Ottobre
19:00 2020
Il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha parlato della perdita economica a cui sta andando incontro il mondo del calcio in questi mesi a causa della pandemia da Coronavirus.

Ecco le sue dichiarazioni, rilasciate a SportLab per il 75esimo anniversario di Corriere dello Sport e Tuttosport:

Serve una riflessione: chi perde soldi riceverà un ristoro? Bene, il calcio sta perdendo quindi chiediamo di entrare nel prossimo decreto ristoro. Il Covid è un virus micidiale, ma sta fungendo da acceleratore nella presa di coscienza di alcuni fenomeni del calcio. I bilanci delle nostre società non sono particolarmente floridi. Non lo erano prima del Covid, figuriamoci ora. Se riconosciamo il calcio come azienda, che fra l’altro ha importanti riflessi anche sul sociale, deve essere vista come azienda commerciale. Mi viene in mente il turismo: la crisi che sta vivendo quel settore la sta vivendo anche il calcio e noi chiediamo considerazione. Poi gli atleti devono capire che devono dare dei segnali anche loro, fermo restando che per il futuro, per dare prospettiva al calcio, servirà anche un pizzico di programmazione e lungimiranza in più da parte dei nostri dirigenti“.

 

E.P.

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE