Basket – Cagliari Dinamo Academy si presenta, addio A2 a Ferentino | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 22:50 di 24 Gennaio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Basket – Cagliari Dinamo Academy si presenta, addio A2 a Ferentino

 ULTIME NOTIZIE
Basket – Cagliari Dinamo Academy si presenta, addio A2 a Ferentino
28 Giugno
13:03 2017
Svelata la denominazione ufficiale della società che ha rilevato il titolo di A2 del Basket Ferentino: Cagliari Dinamo Academy. Questo il profilo del nuovo progetto sardo.

Alla conferenza stampa di mercoledì 28 Giugno, erano presenti l’avvocato Giovanni Zucca ( ex giocatore e dirigente), nuovo Presidente della Cagliari Dinamo Academy, Bruno Perra, Presidente della FIP Sardegna e Giovanni Piras, responsabile del settore giovanile della Dinamo Sassari. Assente Stefano Sardara, deus ex machina del progetto, come avevam annunciato ieri.

Dopo settimane di silenzio sulla trattativa, finalmente si apre il sipario su questa nuova realtà sarda: la Cagliari Dinamo Academy. Zucca non nega i contatti sempre avuti con Sardara per una collaborazione tra i settori giovanili, poi due mesi fa, la proposta di riportare il basket “per Cagliari, a Cagliari”, rilevando il titolo di Ferentino.

Foto: Alessandra D’Angiò per Tg24Sport.it- Diritti riservati

“Ora va sfruttato l’entusiasmo che è nell’aria, quello rimasto caldo sotto la cenere per 40 anni”, prosegue Zucca.  A cavallo del 14 luglio verrà ufficializzato lo staff tecnico e, per la preseason, verrà allestita la squadra con giocatori in orbita Dinamo e si pensa di riportare a “casa”i sardi fuoriusciti. Dunque, non si parla ancora di roster e se i contratti di Ferentino saranno automaticamente trasferiti alla nuova realtà o meno. Proseguirà il progetto di partnership Olimpia-Esperia. Ora si stanno valutando le offerte per il main sponsor, perché l’iniziativa è piaciuta a tanti, in città e non. Il campo a disposizione della nuova società rossoblù (colori sociali cittadini) possiede la capienza adatta per l’A2 e tutto sembra essere ai nastri di partenza.

 La settimana prossima è previsto l’incontro dal notaio per formalizzare il passaggio da Ferentino.

Conclude Zucca: “Spero che tutto vada al meglio, al di là dei campanilismi che non fanno che indebolire il movimento e si torni a guardare il basket vero senza remore, a Cagliari” , una conclusione che lascia spunti di riflessioni per il territorio ciociaro  che, dopo Veroli, vede sparire l’A2 anche dalla città gigliata.

 

Alessandra Fanella

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE