Basket – Un pezzo della Ferentino che fu approda in Serie A | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 21:45 di Venerdi 16 Aprile 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Basket – Un pezzo della Ferentino che fu approda in Serie A

 ULTIME NOTIZIE
Basket – Un pezzo della Ferentino che fu approda in Serie A
20 Maggio
09:17 2020
Da qualche giorno il Basket Torino è stato designato dalla Lega Basket come diciottesima squadra partecipante alla prossima Serie A.

La formazione piemontese era prima nel Girone Ovest quando la stagione è stata interrotta a causa del Coronavirus e perciò approderà, dopo aver ricevuto il consenso anche della FIP, in Serie A.

Ma cosa c’entra il Basket Torino con Ferentino? La società piemontese nasce, in realtà, da quella gigliata. Nell’estate del 2017 la famiglia Ficchi decise di cedere il club amaranto a Stefano Sardara, patron della Dinamo Sassari che spostò la squadra a Cagliari, creando l’Academy che ha giocato due anni in A2. Il progetto, però, non ha dato i frutti sperati dal punto di vista sportivo ed economico, così il dirigente sardo ha deciso di trasferire la squadra a Torino. Nel capoluogo piemontese, infatti, la scorsa estate il basket di vertice era scomparso dopo il fallimento dell’Auxilium (che giocava in A1) ma Sardara è riuscito in pochi mesi ad allestire un roster molto competitivo. E il prossimo anno la sua creature giocherà nel massimo campionato, anche se prima dovrà venderlo ad altri investitori per evitare il conflitto d’interessi.

E allora, in qualche modo, Ferentino approderà in Serie A o per lo meno lo farà il suo codice FIP, quello che identifica in modo univoco ogni società italiana. Il numero 004473, infatti, è rimasto invariato ed è ancora quello che identificava la società gigliata, fondata nel 1977 e ora arrivata in Serie A, pur essendo passata per due cambi di denominazione e altrettanti trasferimenti di sede.

LE PIU' LETTE