Basket – Ferentino, gli ultras pretendono chiarezza sul futuro | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 22:50 di 24 Gennaio 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Basket – Ferentino, gli ultras pretendono chiarezza sul futuro

 ULTIME NOTIZIE
Basket – Ferentino, gli ultras pretendono chiarezza sul futuro
05 Luglio
15:16 2017
La frangia più calda del tifo amaranto, dopo diverse settimane dal primo comunicato stampa, è tornata a far sentire la propria voce.

Gli ultras gigliati hanno emesso una nota per pretendere di conoscere quale sarà il futuro della pallacanestro a Ferentino. Ecco il comunicato della Curva Nord che riportiamo integralmente.

Da fine Aprile, termine della regular season, finita in maniera pessima, non si è parlato più di niente sul futuro della società; alle prime voci di un possibile abbandono da parte del presidente Vittorio Ficchi, scrivemmo un comunicato che parlava proprio della nostra delusione e del nostro sconforto per la possibile cessione del titolo di A2, propriò perchè oltre ad essere ultras, siamo innamorati di Ferentino; pensare che una realtà importante a livello nazionale nel basket che conta sparisse, senza ombra di dubbio ci preoccupava e non poco. Dopo mesi di notizie ufficiose, senza mai uscire allo scoperto, agli inizi di Luglio il BASKET FERENTINO è sparito dopo 40 anni di storia, cedendo il titolo a Cagliari; trattative silenziose hanno fatto sì che in poco tempo, si cancellasse tutto quello fatto nel tempo, evaporando come pioggia estiva, senza nessuna conferenza stampa, senza nessun chiarimento, niente di niente! E questo comportamento ha infastidito noi e tutti gli amanti di Ferentino. Si è parlato nei giorni scorsi di una rifondazione societaria (dato che con la vendita del titolo abbiamo perso sia il codice fip che la partita iva) di una ripartenza nel campionato di serie C Silver. Questa notizia è rimasta sempre silente sia sulla carta stampata che sull’informazione digitale, accennando solamente a un interessamento da parte di un noto imprenditore ciociaro intento a non seppellire definitivamente il basket nella nostra città. Ma quello che si vociferava in via ufficiosa sul nuovo cammino, da poco tempo a questa parte è cambiato drasticamente, col il serio pericolo di non ripartire e di rimanere morti senza giudizio alcuno!
Fino ad oggi 4 LUGLIO 2017, non si ha ancora nessuna notizia , continua tutto a tacere in maniera aberrante. Questo silenzio adesso ci sta stancando, volgarmente parlando ne abbiamo i coglioni pieni di questa situazione paradossale.
Tutto ciò dopo 3 mesi è inammissibile,  sopratutto dopo aver venduto il nostro amore nelle modalità che nessuno mai si sarebbe aspettato, senza mai venire allo scoperto, non accettiamo minimamente che non si abbia un minimo di certezza sul futuro. Chiediamo chiarezza e non per cortesia, ma perché è un nostro diritto e nessuno ci può impedire di conoscere quello che succederà!
Se questo è un funerale silente, non lo accettiamo, noi non siamo come i cinesi, che dopo esser deceduti non si vede un funerale! Abbiate il coraggio di dire se siamo morti o meno. La cosa certa è che noi ultras non moriremo mai, così come i veri appassionati che da 40 anni hanno sempre seguito le sorti della squadra in ogni luogo d’Italia.
L’amministrazione comunale e l’assessore allo sport dovrebbero intervenire in maniera esaustiva e celere, dato che tra circa una settimana scade il termine per iscriversi in Serie C!
Come al solito il comune e i suoi assessori non pensano minimamente alle sorti di un paese che definivamo già morto da tempo, senza nessuna attrattiva. Forse lo sport  era l’unica cosa che dava lustro a questa città, ma nel tempo è stato svenduto anche quello! Non dimentichiamo la fine del Ferentino calcio, e non dimenticheremo nemmeno questo scempio! Il passato non si dimentica, e nemmeno si distrugge!

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE