Basket – Ciociari on the road: ancora Capitanelli, spazio per i giovani | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 21:53 di Venerdi 18 Giugno 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Basket – Ciociari on the road: ancora Capitanelli, spazio per i giovani

 ULTIME NOTIZIE
Basket – Ciociari on the road: ancora Capitanelli, spazio per i giovani
04 Novembre
11:40 2015
Torna l’appuntamento settimanale con la nostra rubrica che offre un quadro sulle prestazioni dei cestisti ciociari in giro per l’Italia. Ancora una buona prestazione per Capitanelli ma spazio per tutti i nostri rappresentanti.

 

Continua a confermarsi il centro Andrea Capitanelli, ormai stabilmente il lungo più utilizzato da coach Bartocci, ed eccezione dell’asso Loubeau. Nella sconfitta della sua Barcellona contro Agrigento (78-69) il centro alatrense è rimasto in campo per 26′, giocando per intero il secondo e il quarto periodo. Questa volta è andato solamente vicino alla doppia cifra, fermandosi a 8 punti con 3/5 da due, 0/1 da tre e 2/2 ai liberi. Per il ciociaro anche 6 rimbalzi, equamente divisi fra attacco e difesa.

Torna a vincere la Dinamica Mantova, che passa con autorità sul parquet di Matera (75-90) nonostante i 25 punti dell’ex capitano di Ferentino, Ciccio Guarino. Spazio anche per Davide Alviti, al quale coach Martelossi ha concesso gli ultimi 2’10” di partita, con il risultato già ampiamente acquisito. Il giovane classe ’96 non è però riuscito a mettere a referto i suoi primi due punti in A2 sbagliando l’unico tiro (da dietro l’arco) che si è preso.

Trova più spazio del solito anche Gianluca Stirpe, con la sua Palestrina che vince ancora superando facilmente Venafro. I presentini mantengono così la seconda piazza nel girone C di serie B in coabitazione con Cassino e alle spalle dell’imbattuta Eurobasket. Il playmaker scuola Veroli va a referto con 4 punti, trovando molti minuti nel quarto periodo, quando la gara è già ampiamente compromessa per i molisani. In questa gara presente anche il cassinate Mario Tamburrini: per lui 16 punti che non sono bastati a Venafro per resistere alla forza degli ospiti.

Infine da segnalare l’ennesima buona prestazione dell’anagnino Filippo Serra nella C Silver sarda. La guardia ex Sora si limita a 14 punti nel largo successo della sua Calasetta sul Santa Croce Olbia (88-57), match in cui coach Masini ha limitato l’utilizzo dei titolari per concedere minuti alle seconde linee.

Roberto Caporilli

LE PIU' LETTE