Aggiornato alle: 19:02 di Martedi 27 Ottobre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Basket C Silver – Veroli festeggia e il sindaco annuncia: “Si gioca a Casamari”

 ULTIME NOTIZIE
Basket C Silver – Veroli festeggia e il sindaco annuncia: “Si gioca a Casamari”
17 Giugno
11:26 2017
Serata di festeggiamenti a Veroli per la promozione in C Silver della squadra giallorossa.

Prima la premiazione di giocatori e staff all’interno dell’aula consiliare, poi una lunga notte di festeggiamenti insieme a tutti i tifosi. La consegna del trofeo da parte del sindaco è stata anche l’occasione per ricevere rassicurazioni riguardo il campo da gioco del prossimo anno, Simone Cretaro ha dichiarato che dall’inizio della prossima stagione la squadra potrà disputare le gare casalinghe nella tensostruttura di Casamari. “Non era facile ripartire – ha aggiunto il primo cittadino –  ma da quella esperienza che ha rappresentato per la città di Veroli un momento molto importante noi dovremmo trarre un insegnamento. Credo possa essere questa una occasione propizia per aiutare questa realtà, questi ragazzi e questa dirigenza a portare avanti questo sogno e a far sì che questa squadra possa continuare e crescere nel tempo. Metto a disposizione la mia persona non solo in qualità di Sindaco ma anche da cittadino per contribuire a concretizzare e a rendere più forte questa Società”.

I dirigenti Matteo Baldassarra e Giorgio Fiorini hanno ringraziato tutti i presenti aggiungendo che “la soddisfazione maggiore di tutta la Società è stata quella di riportare a Veroli la passione per la pallacanestro”.

Poi il capitano Gabriele Velocci: “È stato bellissimo tornare a vincere a Veroli, non con una squadra ma con un gruppo di amici. Siamo partiti da qui e ci siamo tornati, grazie al nostro traghettatore, coach Fiorini. Questo è solo l’inizio e vogliamo essere da esempio per tutti i giovani che indosseranno questa maglia, noi siamo orgogliosi di averla indossata, è come se fosse stata una seconda pelle. Ci auguriamo nei prossimi anni di festeggiare ancora, per tornare in alto, dove Veroli merita di stare”.

 

Roberto Caporilli

 

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE