Basket B – Valmontone e Palestrina vincono “sulle montagne russe” | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 11:41 di 7 Marzo 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Basket B – Valmontone e Palestrina vincono “sulle montagne russe”

 ULTIME NOTIZIE
Basket B – Valmontone e Palestrina vincono “sulle montagne russe”
28 Novembre
17:13 2016
Air Fire Valmontone e Citysightseeing vincono rispettivamente contro Viterbo e Catanzaro: due match dall’andamento incredibile che alla fine premiano la maggior qualità delle squadre di Origlio e Lulli.

 

Partita pazza al PalaIaia dove Catanzaro domina per più di 25′, toccando anche le 20 lunghezze di vantaggio e tirando con percentuali altissime al tiro da fuori. La truppa di coach Lulli sbanda paurosamente ma si tiene aggrappata all’incontro con le giocate individuali dei suoi interpreti migliori, Pederizini su tutti. Quest’ultimo infatti avvia la rimonta nel finale del terzo quarto, lasciando il testimone a Rossi nel quarto conclusivo; i calabresi invece gestiscono malissimo la gara e subiscono una clamorosa rimonta che consente a Palestrina di rimanere nelle zone nobili della classifica.

Parziali: 21-26 / 39-50 (18-24) / 62-71 (23-21) / 32-17

Citysightseeing Palestrina: Rossi 22, Molinari 3, Drigo 13, Pederzini 27, Serino 8, Brenda 7, Gagliardo 2, Stirpe 2, Miglio n.e., Montanari 10. Coach: Lulli

Basket Catanzaro: Artioli 2, Carpanzano 14, Calabretta, Naso, Gaudagnola 26, Monacelli 10, Di Dio 17, Latella 2, Morici 8, Medizza 9. Coach: Pullano

Gara dall’andamento strano anche a Viterbo, dove Valmontone rimane sotto per larghi tratti. La Stella Azzura infatti, dopo aver spaventato Cassino la settimana scorsa, fa lo stesso anche con l’Air Fire, sorpresa dall’intensità dei viterbesi nel primo tempo. La formazione di casa, infatti, chiude sul +4 i primi 20′ di gioco ma si blocca nella terza frazione, segnando solamente 7 punti e permettendo agli ospiti di passare in vantaggio. L’equilibrio permane per qualche altro minuto ma a 6′ dalla conclusione Bisconti avvia il parzialone dei suoi, che chiudono in scioltezza con un clamoroso break di 0-20.

Parziali: 19-12; 18-20, 7-13, 11-25

Stella Azzurra Viterbo: Ingrillì 6, Listwon 11, Ciampaglia, Fowler 9, Meroi 2, Rovere 10, Cianci 8, Casanova ne, Ianuale 8, Gasbarri ne. Coach: Fanciullo.

Airfire Valmontone: Guarino 13, Di Ianni, Reali 15, Saletti 2, De Fabritiis 4, Caceres 8, Martino 8, Bisocnti 12, Di Francesco ne, Carrizo 8. Coach: Oroglio

[Foto di repertorio]

LE PIU' LETTE