Aggiornato alle: 16:51 di 21 Luglio 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Basket B – Il ciociaro Capitanelli festeggia la promozione in A2 con Pescara

 ULTIME NOTIZIE
Basket B – Il ciociaro Capitanelli festeggia la promozione in A2 con Pescara
17 Giugno
08:15 2019

Dopo la vittoria dello scorso anno che ha regalato alla Virtus Cassino l’accesso alla Serie A2, le Final Four di Montecatini sorridono ancora al nostro territorio.


Stavolta a festeggiare è Andrea Capitanelli che con la sua Pescara ha raggiunto la promozione nel secondo campionato nazionale, battendo nello spareggio San Severo, la stessa squadra che lo scorso anno aveva dovuto chinare la testa di fronte ai rossoblù cassinati. Sabato avevano festeggiato le lombarde Urania Milano e Orzinuovi, vincenti rispettivamente contro gli abruzzesi e contro i pugliesi; ieri invece l’Amatori è riuscita a strappare l’ultimo pass per la Serie A2. La sfida senza domani con l’Allianz è rimasta in equilibrio per tre quarti prima del break pescarese nella quarta frazione. L’alatrense Capitanelli ha chiuso la gara con 12 punti e 4 rimbalzi, suggellando così una stagione che lo ha visto sempre assoluto protagonista.
Curioso il fatto che Pescara sarebbe stata eliminata nel primo turni playoff, avendo perso sul campo con Reggio Calabria, prima dell’esclusione della Viola che ha rimesso in gioco gli abruzzesi. La squadra guidata da Raiola ha poi legittimato il passaggio del turno battendo prima Nardò e poi Salerno in finale, guadagnandosi l’accesso agli spareggi di Montecatini. Qui la sconfitta con Milano e poi il successo con San Severo, squadra che in regular season aveva perso una sola gara e battuto entrambe le volte i pescaresi.

Al termine della sfida più importante, però, festeggiano Capitanelli e compagni. Una festa che potrebbe essere doppia per la città di Alatri che lunedì potrebbe vedere un altro suo figlio varcare le porte della Serie A: Davide Alviti, infatti, avrà il match point promozione con la sua Treviso contro Capo d’Orlando e potrebbe rendere indimenticabile l’annata cestistica della cittadina ciociara. Un bel paradosso se si pensa che per la seconda stagione di seguito ad Alatri non c’è stata alcuna squadra senior sul parquet.

 

Roberto Caporilli

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE