Aggiornato alle: 19:07 di Lunedi 23 Novembre 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Basket – A2, Latina si prende la rivincita e schianta Roma

 ULTIME NOTIZIE
Basket – A2, Latina si prende la rivincita e schianta Roma
28 Settembre
11:20 2015
Dopo essersi lasciata rimontare nella finale per il terzo posto al “Torneo Città di Ferentino”, la Benacquista Latina si è presa la rivincita battendo nettamente la Virtus al PalaTiziano.

Davanti a una bella cornice di pubblico sono i capitolini a partire meglio, spinti dal solito Alan Voskuil (nella foto tratta da virtusroma.it), al quale replica Nicola Mei. A 1′ dal primo riposo Callahan prova a piazzare l’allungo, nel secondo periodo risponde Stanback ma la fisicità di Zambon e Olawasere spinge Roma sul +9. Poco prima dell’intervallo i pontini infilano un parziale di 0-8, così si va all’intervallo in perfetto equilibrio. Terza frazione da incubo per i romani: tante palle perse che Latina trasforma in canestri in campo aperto, con Tavernelli sugli scudi. La Benacquista così ribalta il match, conduce di 9 al 30′ e non si guarda più indietro, anche perché le rotazioni capitoline sono notevolmente accorciate dagli infortuni (Benetti e Bonfiglio) e dalle uscite per falli (Meini e Casagrande).

Per coach Saibene una sconfitta che, a una settimana dalla prima di campionato, deve far riflettere, nonostante le attenuanti dovute alle assenza. Per Gramenzi, dopo la bella vittoria di Roseto, la conferma di una condizione fisica che pare essere arrivata al top proprio nel momento giust: 6 uomini in doppia cifra, aspettando l’uscita di Veccia dall’infermeria.

Acea Virtus Roma-Benacquista Assicurazioni Latina 79-97 (26-21, 43-40, 60-69)
Acea Virtus Roma: Benetti ne, Olasewere 11, Meini 2, Mastrelli 1,  Bonfiglio ne, Maresca 10, Leonzio 2, Callahan 18, Casagrande 4, Voskuil 27, Zambon 4, Garofolo ne. All. Saibene
Benacquista Assicurazioni Latina: Pagano ne, Tavernelli 16, Ihedioha 13, Mei 21, Uglietti 14, Pastore, Stanback 15, Di Ianni, Manzi ne, Mosley 18. All. Gramenzi.

Roberto Caporilli

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE