Basket A2 – La prima non sorride a Cassino, al Pala Eur vince la Virtus Roma | TG24.info Sport
Aggiornato alle: 11:41 di 7 Marzo 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Basket A2 – La prima non sorride a Cassino, al Pala Eur vince la Virtus Roma

 ULTIME NOTIZIE
Basket A2 – La prima non sorride a Cassino, al Pala Eur vince la Virtus Roma
07 Ottobre
20:59 2018
La Virtus Cassino non riesce nell’impresa di violare il campo di una delle favorite al salto di categoria, l’esordio dei rossoblu in A2 coincide con una sconfitta.

L’esordio assoluto in Serie A2 della Virtus Cassino è comunque da ricordare, visto anche il prestigio del campo di gioco, ma non porta punti alla formazione di Vettese. I rossoblu restano sempre in partita ma alla fine la maggior qualità e profondità del roster capitolino risultano fattori decisivi.
CRONACA
Partenza equilibrata per le due squadre, con Cassino che si affida alle doti balistiche di Antino Jackson. Moore e Sandri rispondono ma nel pitturato arriva il contributo di Raucci ed Ingrosso a far mettere la testa avanti agli ospiti (7-10). Sims e Landi riportano Roma in vantaggio, poi Chessa e Santiangeli costringono la formazione di Vertesse a tenersi in scia solo grazie ai tiri dalla lunetta. Il primo quarto termina 27-17. Pepper e De Ninno cercano di contrastare un indomabile Sims. Santiangeli inguaia i cassinati ma la tripla di Ingrosso grida vendetta. Sale in cattedra capitan Bagnoli che comincia a dare continuità ai suoi, riportandoli a -10. Baldasso e Saccaggi dall’arco però sono una sentenza che vale il 51-33 ai danni degli ospiti.
Nella ripresa Landi e Saccaggi mettono in difficoltà Cassino che, affidandosi al solo Bagnoli, piomba sul -21. Il 2+1 di Jackson però sveglia i suoi che, grazie ad un agguerrito Raucci, si riportano in scia. Pepper sigla il nuovo -14. La schiacciata di Sims esalta ancora i romani che con la tripla di Santiangeli staccano di nuovo. Dopo 30’ il punteggio è sul 73-55. Ingrosso lotta come un leone e non lascia niente agli avversari, riportando i suoi sul -12. Il talento di Moore però piega ancora Cassino, a cui non basta più l’esperienza di Bagnoli. Il cronometro è dalla parte della formazione di Bucchi che vince 86-71.
TABELLINI
Risultato finale: VIRTUS ROMA 86 – VIRTUS CASSINO 71
Parziali: 27-17; 24-16; 22-22; 13-16
ROMA: Spizzichino n.e., Alibegovic 4, Lucarelli n.e., Chessa 2, Moore 17, Sandri 2, Baldasso 5, Saccaggi 8, Landi 16, Sims 24, Matic n.e., Santiangeli 8. All. Bucchi
CASSINO: Masciarelli n.e., Ingrosso 17, Jackson 12, Castelluccia, Gambelli n.e., Fontana n.e., Paolin n.e., De Ninno 3, Bagnoli 15, Bianchi n.e., Raucci 11, Pepper 13, Rossi, Montagner n.e., Pacato n.e.. All. Vettese
Dall’inviata a Roma,
Alessandra Fanella

Tags
LE PIU' LETTE