Aggiornato alle: 17:44 di Mercoledi 22 Maggio 2019
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

TG24.info Sport

Basket A2 – Cassino, niente da fare: il finale sorride ad Agrigento

 ULTIME NOTIZIE
Basket A2 – Cassino, niente da fare: il finale sorride ad Agrigento
10 Febbraio
20:45 2019
Un’altra sconfitta che matura nelle ultime battute per la Virtus Cassino.

Stavolta è Agrigento a violare il “Casaleno” grazie alla sfuriata finale di Bell, fino a quel momento autore di una gara mediocre. Per i siciliani bene Cannon e Sousa, così come i giovani Fontana e Ambrosin. In casa Virtus non basta la canonica doppia doppia di Hall, a quota 16 punti così come Pepper, né l’ennesima grande partita di Paolin, autore di 17 punti in 25 minuti uscendo dalla panchina.

CRONACA

Buona partenza per Agrigento che alza subito il ritmo al Casaleno, chiudendo avanti 16-22 al primo riposo. Nel secondo periodo Pepper tiene lì la Virtus ma Fontana e risponde, consentendo alla Fortitudo di andare all’intervallo sul 40-43. Nel terzo quarto protagonisti Guargiglia, Cannon e Sousa per i siciliani che toccano anche le 10 lunghezze di vantaggio, Cassino sbanda ma resta lì con Hall e Raucci, poi è Paolin ad accorciare per tenere vivo l’incontro sul 51-56 all’ultima pausa. Ultimo periodo da vivere tutto d’un fiato con Bell e Hall che provano a prendere per mano i compagni, bene anche Evangelisti e Castelluccia che si prendono responsabilità nei momenti caldi, senza che l’equilibrio si schiodi. La gara però si decide quando Pepper commette il quinto fallo, anche perché le triple di Bell danno la spallata decisiva al match in favore di Agrigento, che nel finale amministra il piccolo margine acquisito.

In classifica resta tutto invariato: Cassino ancora a -4 dal penultimo posto in virtù della sconfitta di Legnano a Biella.

BPC Virtus Cassino 69 – M Rinnovabili Agrigento 75
Parziali: 16-22, 24-21, 11-13, 18-19
Cassino: Paolin 17 (5/6, 2/3), Pepper 16 (5/10, 2/8),  Hall 16 (4/6, 2/7), Raucci 6 (3/5, 0/1),  Castelluccia 6 (0/0, 2/7),  Sorrentino 4 (1/2, 0/5),  Guaccio 2 (1/1, 0/1),  Ingrosso 2 (1/3, 0/2). N.E.: Razic, Primerano, Montagner, Bianchi. All. Vettese
Tiri liberi: 5 / 6 – Rimbalzi: 42 13 + 29 (Hall 16) – Assist: 19 (Pepper, Hall 4)
Agrigento: Cannon 18 (5/9, 1/3), Sousa 14 (5/10, 1/3),  Bell 12 (4/7, 1/4), Ambrosin 9 (2/6, 1/4),  Fontana 9 (3/4, 0/1), Evangelisti 5 (1/1, 0/3),  Guariglia 4 (2/2, 0/0),  Pepe 4 (2/2, 0/5),  Cuffaro 0 (0/0, 0/0), Zilli 0 (0/0, 0/0); All Ciani
Tiri liberi: 15 / 20 – Rimbalzi: 32 8 + 24 (Cannon 10) – Assist: 11 (Ambrosin 4)

Articoli Correlati

LE PIU' LETTE