Sora – Valter Tersigni a De Donatis: “Si finge vittima per nascondere incapacità” | TG24.info
Aggiornato alle: 16:40 di 19 Settembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Sora – Valter Tersigni a De Donatis: “Si finge vittima per nascondere incapacità”

 ULTIME NOTIZIE
Sora – Valter Tersigni a De Donatis: “Si finge vittima per nascondere incapacità”
28 Aprile
09:00 2017

 

 

 

 

“Se il sindaco De Donatis smettesse di fare falsi proclami probabilmente non ci sarebbe niente da criticare. Mettere in luce errori grossolani non è mai stato l’obbiettivo dell’opposizione che, invece, sta lavorando per tutelare concretamente la città ed i cittadini da un‘amministrazione allo sbando”. Inizia così la nota a firma di Valter Tersigni. Il consigliere non condivide l’atteggiamento del sindaco: “si finge vittima per nascondere incapacità”.

“Se si fosse voluto attuare quello che lui definisce un “fuoco mediatico”, da cui addirittura difendersi con una conferenza stampa, – continua la nota –  probabilmente si sarebbero scritte pagine e pagine sulle sue continue gaffe. Come non citare le ordinanze sulla somministrazione degli alcolici, la costituzione delle commissioni consiliari non in tempo utile, la composizione della giunta che non rispettava la quota di genere e tanto, tanto altro. Ma questo non è stato fatto.

Di fronte a tale incapacità, che purtroppo si ripercuote sulla città e sui sorani, a cui si aggiungono continui annunci su fantomatiche rivoluzioni in atto, però, non è possibile restare in silenzio all’infinito. Invece di evitare nuovi errori, di impegnarsi seriamente per la città si pensa ad organizzare conferenze stampa. Il sindaco deve discolparsi, deve gridare a tutti che i problemi della città sono stati ereditati dall’amministrazione Tersigni. Ma quando non potrà più usare questa giustificazione, perché la gente sarà stanca di sentire solo scuse, come spiegherà le sue mancanze?

Parla di pubblica illuminazione e di programmazione, accusando il servizio manutenzioni di aver agito senza criterio. Voglio ricordare al primo cittadino che l’Amministrazione Tersigni ha portato avanti il progetto di “Adeguamento degli Impianti della Pubblica Illuminazione alla normativa in materia di sicurezza elettrica, inquinamento luminoso e risparmio energetico” il cui iter amministrativo, grazie a lui, ha subito uno stop ingiustificato e che causerà sicuramente una richiesta di risarcimento al Comune di Sora.

Ricordo sempre al primo cittadino che tanti erano gli interventi previsti dal progetto: il rifacimento della pubblica illuminazione su Corso Volsci, l’estensione della rete in zone attualmente non servite con l’istallazione di 120 pali ed il miglioramento funzionale nonché la messa a norma dell’intero impianto. Di grande importanza anche il risparmio energetico ottenuto ed interessante la previsione di corpi illuminanti costituiti da armature di nuova concezione a LED. Il tutto senza costi aggiuntivi per i cittadini.

Presto presenterò un’interrogazione per verificare quali lavori sono stati effettuati sulla pubblica illuminazione dal 20 giugno 2016 ad oggi, quante linee, quadri e messe a terra sono state adeguate alla normativa vigente con particolare riferimento alle strade che presentano maggiori criticità e che sono segnalate di continuo dai cittadini. Quanti sono stati gli interventi di riparazione eseguiti nelle vie perennemente al buio e i relativi impegni di spesa. L’opposizione e la città sono curiosi di conoscere a fondo la “programmazione” tanto decantata dal sindaco sulla stampa e fino ad oggi realizzata nonché quella dei mesi futuri.

A differenza di De Donatis noi abbiamo sempre lavorato tanto e parlato poco e continuiamo ad agire così. I problemi c’erano, ci sono e ci saranno sempre, ma non è corretto prendere in giro la gente. La città peggiora giorno dopo giorno e non se ne fa nulla della sua politica di spot elettorali e delle conferenze usate solo per giustificare la sua inefficienza usando sempre, come capro espiatorio, le passate amministrazioni”.

Fonte comunicato stampa

 

IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS