Sora/Sorano – Bollette Conca, i sindaci si appellano ai consiglieri regionali del territorio | TG24.info
Aggiornato alle: 15:05 di 19 Settembre 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Sora/Sorano – Bollette Conca, i sindaci si appellano ai consiglieri regionali del territorio

 ULTIME NOTIZIE
Sora/Sorano – Bollette Conca, i sindaci si appellano ai consiglieri regionali del territorio
14 Aprile
16:36 2021

 

 

 

 

Bollette Conca di Sora 2021: I sindaci del Consorzio Conca di Sora si appellano ai consiglieri regionali del territorio.

In data 13 aprile 2021, presso la sede del Consorzio di Bonifica di Sora, si è svolto l’incontro tra i Sindaci del relativo ambito territoriale e il Commissario Regionale Dott.ssa Ruffo, in merito alle problematiche emerse in queste ultime settimane relative alle esose bollette che i cittadini si sono visti recapitare per i contributi dovuti al Consorzio per le opere di bonifica ed irrigazione.
Il Commissario ha affermato l’esigenza di approvare le nuove tariffe, che non avevano avuto adeguamenti ISTAT dal 1999, al fine di garantire i necessari equilibri di bilancio e l’assoluta correttezza di quanto stabilito in sede di definizione di tali aggiornamenti, rimanendo assolutamente disponibile a verificare caso per caso eventuali incongruenze dei dati.
Ha affermato, altresì, che la tariffa irrigua, attualmente, è basata sul principio monomiale che, non prevedendo l’aspetto variabile dei consumi, non è in grado di garantire un adeguato criterio di proporzionalità rispetto all’impegno idrico prelevato per l’irrigazione dei fondi dei singoli utenti e che, da diversi mesi si sta lavorando, per un passaggio veloce e concreto dal suddetto principio monomiale al principio binomiale della parte irrigua con l’installazione dei contatori che permetterebbe agli utenti di pagare effettivamente il consumo idrico impegnato sui propri fondi, abbassando in modo importante la relativa tariffa.
Tuttavia, sebbene le rassicurazioni dello stesso Commissario sulla possibilità di spalmare quanto più possibile i pagamenti dovuti e che gli avvisi di pagamento ricevuti hanno natura bonaria e non di messa a ruolo delle cartelle, non si può non evidenziare come tutto ciò stia avvenendo durante un periodo storico particolare ove la crisi sanitaria ed economica dovuta al Covid-19 rischia di essere integrata, anche, da una pesante crisi sociale.
Gli enormi sacrifici che i cittadini, in primis, stanno portando avanti in questo periodo per gestire la quotidianità in ambito familiare, le attenzioni che i Comuni cercano di avere nei confronti della propria comunità si pongono, di fatto, in contrasto con le reclamate esigenze finanziare del Consorzio.
A riguardo, pertanto, si fa appello ai Consiglieri regionali del territorio affinché intercedano presso la Regione Lazio evidenziando tali problematiche e cercando di contribuire all’individuazione di rapide soluzioni che possano, quantomeno, limitare i disagi dei contribuenti in questo momento storico particolarmente delicato.

I SINDACI del Consorzio Conca di Sora

 

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS