Aggiornato alle: 15:31 di 12 Luglio 2020
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Sora – Natale alle porte, Valter Tersigni: basta desolazione, serve un programma”

 ULTIME NOTIZIE
Sora – Natale alle porte, Valter Tersigni: basta desolazione, serve un programma”
27 Ottobre
20:30 2018

 

 

 

 

Si avvicinano le festività natalizie e il consigliere comunale Valter Tersigni coglie l’occasione per sollecitare la redazione di un programma chiaro degli eventi previsti.  Si rivolge agli assessori Gemmiti e Uccero “non si ripeta la desolazione vissuta negli ultimi anni”. Segue la nota integrale.

“Trovare su Facebook la locandina del Comitato Sorantica, volta all’organizzazione dei Presepi a Canceglie 2018/2019, genera profonda ammirazione. Ancora una volta i privati cittadini scendono in campo a favore della città, spinti dal desiderio di fare e di creare qualcosa per Sora. Si ripete, così, quello che abbiamo già visto nei mesi scorsi. Associazioni e volontari che si impegnano ed organizzano eventi e manifestazioni o che si prodigano per pulire e ridare decoro ad una città oramai abbandonata a se stessa da più di due anni. Sora ed i sorani ci sono, De Donatis e la sua maggioranza continuano ad essere assenti!!!

Parlando con i commercianti, vengo a conoscenza di problemi infiniti propri di un settore mai così bistrattato. Dopo un’estate da dimenticare, il Natale è alle porte, ma dal comune tutto tace. È costume del resto!!! A nome di molti commercianti e di tanti cittadini chiedo le progettualità previste da Gemmiti ed Uccero per questo prossimo periodo di festa, volte a far rivivere Sora ed a renderla di nuovo polo di attrazione ed interesse. Invito i due assessori a promuovere incontri operativi con le realtà del territorio per far in modo che non si ripeta la desolazione vissuta negli ultimi anni.

Reputo indispensabile la redazione di un programma chiaro, esplicito e conosciuto da tutti, che non si basi su false promesse di rimborso spese per associazioni, attività e volontari, troppo spesso ingannati in passato con parole e discorsi poi totalmente dimenticati. C’è bisogno di capacità e di rispetto perché Sora vuole risorgere e dice basta alla mediocrità, creata dall’inerzia e dall’incapacità politica che contraddistingue ogni giorno. Con orgoglio e plauso dico che i sorani hanno dimostrato in tante occasioni di essere capaci… ora chiedo e voglio vedere l’amministrazione che fa!”. (Fonte comunicato stampa)

Parole Chiave - Tags
SOCIAL
LE PIU' LETTE