Sora – Muore operatore 118 di Napoli, la drammatica circostanza investe dell’omonimo collega sorano | TG24.info
Aggiornato alle: 11:32 di Sabato 6 Marzo 2021
Testata Giornalistica Telematica n.1/12

Sora – Muore operatore 118 di Napoli, la drammatica circostanza investe dell’omonimo collega sorano

 ULTIME NOTIZIE
Sora – Muore operatore 118 di Napoli, la drammatica circostanza investe dell’omonimo collega sorano
23 Gennaio
13:55 2021

 

Nella giornata di ieri il Covid ha ucciso un operatore del 118 originario e residente in provincia di Napoli.

Luigi Mancini era autista e soccorritore del 118 a Melito, comune nell’area nord del capoluogo campano: dopo aver contratto il virus, era stato ricoverato a causa di alcune complicazioni, ma non ce l’ha fatta. Colleghi ed amici lo ricordano con l’appellativo “Ciucculat” «Un uomo che dedicava tutto se stesso alla famiglia ed al lavoro. Simpatico, con la battuta sempre pronta, disponibile nei confronti del prossimo, non si è mai rifiutato di aiutare medici ed infermieri in tutte le fasi del soccorso. Ha affrontato i turni massacranti di questo particolare periodo con assoluto impegno e sensibilità. Onore a lui».
La notizia di questa triste dipartita ha indirettamente coinvolto un collega omonimo residente a Sora: anche Luigi Mancini, originario di Isola del Liri, lavora presso l’ARES 118 nel sorano. La legittima preoccupazione di parenti ed amici del “nostro” Luigi che, raggiunti dalla news, hanno frainteso e creduto che fosse venuto improvvisamente a mancare l’operatore sanitario di Sora. Qualcuno ha anche pensato che fosse uno scherzo di pessimo gusto. Raggiunto da numerosi messaggi e telefonate cariche di ansia e turbamento, il “nostro” Luigi Mancini ha voluto postare un messaggio sui social per sdrammatizzare e rassicurare tutti «Sono ancora qui, tranquilli, ho la pelle dura. Mi dispiace per il collega: a lui va il mio pensiero ed un abbraccio alla sua famiglia».
Medici, infermieri ed operatori sanitari sono coloro che lavorano in prima linea e rientrano tra le categorie più esposte a questa maledetta pandemia, per cui tra i primi a ricevere il vaccino.
Sara Pacitto

 

 

 

Parole Chiave - Tags
IN EVIDENZA

.

SOCIAL
TOP NEWS
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com